Cultura

Il Vangelo secondo Larry – J.Tashjian, 2003

Di:

Janet (st)

Bologna/Manfredonia – QUESTO bel romanzo per ragazzi, nel suo genere, è diventato un piccolo classico, molto letto anche nelle scuole. È il primo di una serie, proseguita con “Vota Larry” e “Larry and the Meaning of Life”, quest’ultimo non pubblicato in Italia.

IL VANGELO SECONDO LARRY. Josh Swensen è un ragazzo apparentemente come gli altri: studia, è innamorato, non ricambiato, dell’amica Beth, legge con interesse i sermoni sul sito internet “Il vangelo secondo Larry”. Questo è lo pseudonimo sotto il quale si nasconde un personaggio misterioso che vuole cambiare il mondo dichiarando guerra aperta alle multinazionali, alle ingiustizie e al consumismo sfrenato. Ma chi è davvero Larry? E quale segreto, invece, nasconde Josh?

ANALISI. L’autrice utilizza un espediente letterario per introdurre il romanzo, e alla fine lascia nel lettore il dubbio che si tratti di una storia vera, anche se chiaramente non lo è. Gli argomenti trattati nel libro sono di estrema attualità, tematiche alle quali i giovani sono molto sensibili. Un protagonista no global pieno di contraddizioni, come tutti gli adolescenti. Il ruolo predominante di internet nella società attuale, nel bene e nel male. Con sensibilità l’autrice sottolinea anche la complessità dei rapporti interpersonali, il valore delle idee e del coraggio di esprimere le proprie opinioni, l’invadenza dei media. Al posto delle immagini, l’opera è corredata da alcune fotografie che ritraggono gli “oggetti di Larry”, un’invenzione piuttosto azzeccata. Come lo è quella d’inserire nella trama personaggi noti, come ad esempio il famoso gruppo irlandese U2. Il finale è discutibile e lascia spazio al seguito delle vicende di Larry. C’è anche una bella dose di amarezza e di tristezza latente nelle pagine del libro, mentre quel che manca è un po’ di leggerezza: si ha l’impressione a volte che il discorso sia fin troppo serioso.


L’AUTRICE. Janet Tashjian è nata a Boston il 19 giugno 1956. Vive a Needham (Massachussets) ed è autrice di romanzi per ragazzi. Nel 2002 il canale televisivo Disney Channel ha prodotto un film intitolato Tru Confessions, ispirato all’omonimo romanzo, il cui protagonista è interpretato da Shia LaBeouf. In Italia sono stati pubblicati Il vangelo secondo Larry, Vota Larry e, nel 2012, La mia vita è un romanzo (La Nuova Frontiera).


Il giudizio di Carmine

Janet Tashjian
Il Vangelo secondo Larry
2003, RCS Libri
Valutazione: 3½/5

(A cura di Carmine TotaroRedazione Stato@riproduzioneriservata)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi