CapitanataSan Severo
Presidio ospedaliero classificato come ospedale di base

Piano riordino, Miglio a Bari per tutelare il Masselli-Mascia

Domani, domenica 21 febbraio, il Sindaco Francesco Miglio con assessori e consiglieri comunali si recheranno in ospedale per incontrare gli operatori sanitari e dare vita ad un comitato “Pro-Ospedale"

Di:

San Severo. A seguito del riordino ospedaliero annunciato dalla Regione Puglia, che vede il presidio ospedaliero “Masselli-Mascia” essere classificato come ospedale di base, il Sindaco Francesco Miglio nella giornata di lunedì si recherà in Regione per comprendere le motivazioni che hanno indotto il governo regionale ad assumere tale posizione nei confronti del nosocomio cittadino. “All’esito dell’incontro – annuncia il Sindaco Francesco Miglio – sarà assunta ogni eventuale azione politico-istituzionale a tutela del nostro presidio sanitario. L’ospedale “Masselli-Mascia” essendo ospedale di frontiera ha arginato in questi anni una copiosa mobilità verso altre Regioni. É necessario in questo momento che tutta la comunità si schieri al fianco dell’Amministrazione Comunale in difesa dei servizi sanitari del territorio, dando così prova di unità ed amore per la città”.

Domani, domenica 21 febbraio, il Sindaco Francesco Miglio con assessori e consiglieri comunali si recheranno in ospedale per incontrare gli operatori sanitari e dare vita ad un comitato “Pro-Ospedale”. Nella giornata di domenica 21 febbraio alle ore 12 il Sindaco Francesco Miglio con assessori e consiglieri comunali si recheranno in ospedale per incontrare gli operatori sanitari e dare vita ad un comitato “Pro-Ospedale” al fine di difendere il nosocomio locale dal piano di riordino ospedaliero annunciato dalla Regione Puglia. “Il piano prevede – spiega il Sindaco Francesco Miglio – la classificazione dell’ospedale “Masselli-Mascia” come ospedale di base. Nella giornata di domani con gli operatori sanitari faremo il punto della situazione costituendo un comitato a difesa dei servizi sanitari sul territorio. Chiedo a tutte le forze politiche, civili e ai cittadini di prendere parte all’iniziativa”.

Redazione Stato Quotidiano.it

Piano riordino, Miglio a Bari per tutelare il Masselli-Mascia ultima modifica: 2016-02-20T19:48:44+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi