CapitanataCerignola
"Possono essere altri i criteri per l’efficentamento della spesa"

Sgarro: “Depotenziamento ospedale Cerignola incomprensibile”

"Chiude la rianimazione? Chiude l'otorinolaringoiatria? Chiude Il punto nascita? La fibrosi cistica? Cardiologia"

Di:

Cerignola. ”Scelta incomprensibile quella del declassamento dell’ospedale di Cerignola a Ospedale di base”. Lo dice in una nota Tommaso Sgarro, Consigliere Comunale, Segretario PD Cerignola. “Chiude la rianimazione? Chiude l’otorinolaringoiatria? Chiude Il punto nascita? La fibrosi cistica? Cardiologia? Come si fa a chiudere urologia? Che fine fa la rianimazione? Probabilmente paghiamo come comunità la mancata riconoscibilità politica che abbiamo avuto fino a ieri, e ha consentito al nostro nosocomio di esistere e rafforzarsi. Oggi non bastano letterine. Il governatore evidentemente non le ha lette. La scelta del governo regionale appare arbitraria e, oltre ogni campanilismo, questo piano di riordino non tiene contro della realtà del nostro territorio. Il Presidente Emiliano ci ripensi. Possono essere altri i criteri per l’efficentamento della spesa. A Michele Emiliano Presidente eletto con il centrosintra e Segretario del PD, la comunità dei democratici di Cerignola chiede un confronto vero, onesto anche duro. Certe decisioni vanno concertate. Alla comunità chiedo di mobilitarsi per difendere il nostro presidio ospedaliero”.

Redazione Stato Quotidiano.it

Sgarro: “Depotenziamento ospedale Cerignola incomprensibile” ultima modifica: 2016-02-20T11:21:56+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi