Manfredonia

Basket, il Bari non ferma la corsa della Tamma Manfredonia

Di:

Manfredonia, 20 febbraio 2017. La Tamma Angel Manfredonia torna dalla trasferta di Bari con i due punti in cassaforte. Scarsa la resistenza opposta dall’Adria Bari che non ferma la corsa della Tamma Manfredonia, sempre più in lizza per un posto prestigioso nella griglia playoff. Ma procediamo con ordine.

Quintetto con novità per Coach Gianpio Ciociola che schiera dal primo minuto il #7 Nicola Vuovolo. Una fiducia che l’ala forte manfredoniana ricambia con una buona performance in campo: 23 punti e 12 rimbalzi i numeri salienti. È proprio Nicola Vuovolo ad aprire le danze nel primo quarto, seguito a ruota dai compagni di squadra Gramazio e Antonio Padalino, oltre al duo americano Wright-Johnson.

L’Adria Bari risponde con Albanese, Loprieno e Prudentino, ma i viaggianti chiudono in vantaggio il periodo. È soprattutto nel secondo quarto che gli uomini di coach Ciociola costruiscono la vittoria finale. Il periodo registra un impietoso parziale per i padroni di casa che riescono a raccogliere solo 7 punti a fronte dei 35 punti della Tamma Manfredonia che va negli spogliatoi largamente in vantaggio. C’è spazio per i giovani atleti Angel: imperdibile occasione per mettere minutaggio importante nel carniere, oltre ai punti segnati dalle giovani leve del consesso sportivo sipontino. Nel periodo si fanno vedere a canestro, oltre all’onnipresente Vuovolo, anche Totaro e Miscio. A completare l’opera i sempre preziosi punti del playmaker Gramazio.

Al rientro dalla pausa lunga, coach Ciociola prosegue nel giro di rotazioni iniziato già al secondo quarto. C’è spazio, anche a canestro, per Chiappinelli e Totaro che, insieme a Nicola Padalino e Castigliego proseguono il lavoro dei compagni. A condire il tutto i canestri di Johnson e di Vuovolo che mantengono a debita distanza gli avversari, in un quarto tutto sommato equilibrato nel punteggio grazie ai punti messi a segno soprattutto da Albanese e Loprieno. Le statistiche raccontano di un match scivolato per la sua restante parte su binari di ordinaria amministrazione.

TABELLINI
Adria Bari 63

Tamma Angel Manfredonia 112

Parziali: 17-33, 24-68, 44-92, 63-112.

Adria Bari: Martellotta 2, Loprieno 19, Qerreti 4, Prudentino 6, Loconsole 6, Chieco 8, Albanese 18, Esposito. Coach: De Giglio.

Tamma Angel Manfredonia: Wright 21, Chiappinelli 14, Vuovolo 23, Gramazio 6, A. Padalino 13, N. Padalino, Castigliego 4, Totaro 7, Miscio 4, Johnson 19. Coach: G. Ciociola; Ass. Coach: F. Carbone.

Arbitri: M. Padovano; R. De Tullio


Stay tuned & PASSIONE ANGEL – Area Comunicazione Basket Angel Manfredonia

Basket, il Bari non ferma la corsa della Tamma Manfredonia ultima modifica: 2017-02-20T13:10:25+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi