Manfredonia
Intervento degli agenti della Polizia municipale

Manfredonia, Carnevale: sequestrate centinaia di bombolette spray

Come disposto dall'ordinanza, si ricorda come ”I contravventori fermo restando quanto previsto dalle altre norme di legge in materia, saranno soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria di una somma da € 25,00 a € 500,00"


Di:

Manfredonia. NELL’AMBITO dell’esecuzione di una recente ordinanza sindacale – con la quale è stato disposto che ”in concomitanza della 64^ edizione del Carnevale di Manfredonia 2017, dal 16 febbraio 2017 al 05 marzo 2017 è vietata la detenzione, il commercio e l’uso delle bombolette schiumogene a varia denominazione, al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli per l’incolumità pubblica e la sicurezza urbana”, gli agenti della Polizia municipale di Manfredonia hanno sequestrato nella giornata di ieri, 20.02.2017, centinaia di bombolette schiumogene tra viale Aldo Moro, Corso Manfredi, Lungomare Nazario Sauro e via Stella.

Come disposto dall’ordinanza, si ricorda come ”I contravventori fermo restando quanto previsto dalle altre norme di legge in materia, saranno soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria di una somma da € 25,00 a € 500,00 ai sensi dell’art. 7 bis del D. lo 267 /2000. Il Comando di Polizia Municipale e gli Agenti della Forza Pubblica sono incaricati dell’esecuzione della presente ordinanza”.

Redazione Stato Quotidiano.it – riproduzione riservata

Manfredonia, Carnevale: sequestrate centinaia di bombolette spray ultima modifica: 2017-02-20T10:28:54+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi