Manfredonia
Segnalazione di una donna

Cittadina “Ma all’erba del cimitero di Manfredonia dobbiamo pensarci noi?”

Il servizio in questione è stato aggiudicato alla CNS di Bologna


Di:

Manfredonia. “Non è giusto, non è corretto che un’anziana vedova vada a trovare il proprio marito al cimitero e si debba trovare dinanzi ai suoi occhi uno spettacolo di questo tipo. Non è giusto che la stessa anziana vedova debba provvedere in proprio a pulire l’erba presente nei pressi della tomba. Ma dove siamo arrivati?”. E’ quanto scrive una cittadina di Manfredonia a Stato Quotidiano, allegando con la mail del 19 marzo 2017 un’immagine riferita ai fatti narrati nella lettera.

Da raccolta dati, il servizio in questione è stato aggiudicato (con determinazione del Comune di Manfredonia n.1284 del 06.10.2016) alla CNS di Bologna . Questo l’oggetto dell’appalto ”Affidamento servizi di pulizia e igiene ambientale di immobili comunali ed aree urbane, nonché gestione bagni pubblici, lavori manutenzione e pulizia fogna bianca, lavori e servizi cimitero comunale, logistica manifestazioni cittadine e servizio portierato., di cui al bando di gara pubblicato nella GURI n. 54 del 14.05.2014”,

In precedenza il servizio era svolto dal personale dell’Ase nelle aree pubbliche del cimitero, per quelle private il servizio è affidato al personale delle rispettive congreghe e confraternite. Alla società in house del Comune, Ase SpA, spetta naturalmente la pulizia delle strade nelle aree comunali, con successivo conferimento dei rifiuti.

Contattata da Stato Quotidiano, la neo assessora all’Ambiente del Comune sipontino, Avv. Innocenza Starace, comunica che “Nella giornata di domani, 21 marzo 2017, svolgero’ una riunione con i dipendenti addetti al servizio”.

Si ricorda come i componenti della V Commissione “Politiche Sociali, Piano Sociale di Zona e Servizi Cimiteriali” del Comune di Manfredonia hanno svolto un sopralluogo in cimitero, alla presenza del Tenente dei VV.UU. Vincenzo D’Anzeris, prendendo atto delle quesitoni irrisolte, come il verde, ma “non sono state riscontrate particolari problematiche relativamente alle strade e alla pulizia dei diversi locali presenti”.

Redazione Stato Quotidiano.it – Riproduzione riservata

Cittadina “Ma all’erba del cimitero di Manfredonia dobbiamo pensarci noi?” ultima modifica: 2017-03-20T18:27:26+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • so io

    Questo dimostra che il lavoro c’è e che sono i posti di lavoro che mancano…. e ciò vale non solo per l’erba alta presente in quei luoghi….


  • Osservatore discreto

    Sono passato sabato nei paraggi, sinceramente mai visto roba del genere, erbacce altissime…ha ragione la signora! Provvedete a tagliare tutte quelle erbacce!


  • SIPONTINO

    NEL CIMITERO NON CI SONO OPERATORI COMUNALI PREPOSTI PER TALI LAVORI OPPURE E L’A.S.E. RESPONSABILE? MICA POTETE PRENDERE CHE LA VEDOVA E ANCHE I PARENTI DI ALTRI DEFUNTI SI COMPRANO UNA FALCE O UNA MOTOFALCIATRICE PER FARE TABULA RASA DELL’ERBA?


  • Provincia

    Il Sindaco apposta di pensare ai numeri per andare avanti pensasse ad andare a tagliare l’erba al cimitero.


  • Enzo

    Datevi una mossa rispetto per i vivi e i nostri defunti!!! Perbacco!


  • Freccino

    Ma alla CSN di Bologna è stato affidato il servizio,adesso credo che la sua struttura organizzativa sia capace di gestire il servizio che gli è stato affidato. Che bisogno c’era di scomodare i membri della V commissione e il ten. dei V.U. ? Se dobbiamo poi organizzare il lavoro anche per gli altri allora ce l’ho facciamo per conto ns.


  • Peppino

    Provvediamo, grazie


  • Sipontina Guerra

    Buongiorno,
    purtroppo in quel cimitero ci sono i morti di S.A. e i morti di S.B, il problema e ben altro, e che in quel cimitero non dovrebbe lavorare certa gente,……., il problema dell’erba è forse l’ultima mela marcia presente in quel contesto. Provo solo vergogna vedere gente che ha voglia di lavorare andare a spasso e gente che con la sua arroganza, prepotenza e ignoranza debba avere un posto privilegiato in quel luogo. Chiedo a tutte le cariche istituzionali di controllare a 360° quello che succede nel nostro ormai alla deriva cimitero di Manfredonia..

  • Si parla dell’erba e non si pensa alla automatica presenza di insetti molesti e dannosi sempre dovuta ad erba incolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi