Manfredonia
La finale provinciale per Foggia si terrà venerdi 31 Marzo e sabato 1 Aprile, presso il Resurb di Cerignola

Cordamara nella finale provinciale di Arezzo Wave Puglia

"Il Laboratorio Sociale RESURB – Resistenza Urbana nasce nel febbraio 2011 in un contesto sociale e urbano teso ad appiattire le proposte, ad omologare le idee e banalizzare ogni forma di espressione e comunicazione giovanile"

Di:

Venerdì 31 Marzo Cordamara in Concerto al ResUrb di Cerignola per la finale provinciale di Arezzo Wave Puglia.

Ecco i nomi e date per la finale provinciale di Arezzo Wave a Foggia!

La finale provinciale per Foggia si terrà venerdi 31 Marzo e sabato 1 Aprile, presso il Resurb di Cerignola.

Ecco la lista delle band che si giocheranno il posto per la finale regionale:
Venerdi 31 marzo
KEPLERO
IO
CORDAMARA
Sabato 1 aprile
APRILE: IL FIUME
REDJA
CHROMA DRAMA
Resurb via Trinitapoli Cerignola (Fg)

Il Laboratorio Sociale RESURB – Resistenza Urbana nasce nel febbraio 2011 in un contesto sociale e urbano teso ad appiattire le proposte, ad omologare le idee e banalizzare ogni forma di espressione e comunicazione giovanile.

Un gruppo informale di ragazzi e giovani scelgono di dar vita ad uno spazio che si configura come laboratorio sociale in cui poter sperimentare forme nuove di socialità, di solidarietà, di impegno sociale, di formazione critica, di valorizzazione delle espressioni artistico-creative e di sostegno a forme di protagonismo e autorganizzazione giovanile.

Laboratorio perché ci si vuole sperimentare in forme sempre nuove e diversificate di socialità, di incontro e di confronto. Sociale perché è un’esperienza che si colloca sulla strada, all’incrocio delle vite di ognuno. Resistenza Urbana perché disposti a non assecondare le logiche della massa, resistendo alle lusinghe del consumismo, dell’utilitarismo, del “fanno tutti così”, dell’emarginazione sociale per essere l’incrocio tra il “centro” e la “periferia” culturale della città.

Tante le iniziative artistico-culturali, sociali, ricreative e di promozione della realtà giovanile organizzate sino ad oggi, in modo particolare nell’evento “INDIEGESTO – La giornata della partecipazione giovanile” che negli anni ha visto la partecipazione attiva di centinaia di giovani della nostra città. Maturando come gruppo e comunità nel febbraio 2014 si decide di costituirsi in associazione per avere una voce in più nella relazione con le istituzioni.

Il RESURB attualmente si presenta come una comunità di oltre 40 ragazzi e giovani, tra i 15 e 30 anni, che animano e portano avanti le proprie finalità, rimanendo comunque aperta a tutti coloro che volessero entrare a far parte di questa grande famiglia.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This