Cronaca
"Si è aperto un dibattito su una questione che non esiste"

Sicurezza urbana – Decaro “Noi sindaci mai chiesto di fare sceriffi”

Per il presidente dell'Anci la novità è che "le amministrazioni locali non sono più ospiti del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza"


Di:

Roma. “Si è aperto un dibattito su una questione che non esiste. Noi sindaci non abbiamo mai chiesto di fare gli sceriffi, non abbiamo lo stellone, non vogliamo essere come il sindaco di New York che gestisce le forze dell’ordine”. E’ quanto ha detto il presidente dell’Anci, Antonio Decaro, rispondendo ai giornalisti sul decreto sicurezza. “Questo decreto dà maggiori poteri, nel senso che ci dà la possibilità di fare delle ordinanze che non devono essere più necessariamente contingibili ed urgenti – ha aggiunto Decaro – non passano più al vaglio della Prefettura, ma sono ordinanze che già facevamo e sono legate al decoro urbano e alla quiete pubblica, quindi piccole cose”.

Per il presidente dell’Anci la novità è che “le amministrazioni locali non sono più ospiti del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza. “Siamo attori a tutti gli effetti, perché convochiamo il tavolo assieme al Prefetto – dice – abbiamo la possibilità di scrivere assieme al Prefetto un patto per la sicurezza all’interno della nostra città e del nostro territorio”.

Sicurezza urbana – Decaro “Noi sindaci mai chiesto di fare sceriffi” ultima modifica: 2017-03-20T14:25:43+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi