FoggiaManfredonia
"Foggia va difesa e liberata"

“Assemblea regionale di Noi con Salvini a Foggia”

"All'assemblea regionale faranno gli onori di casa il segretario cittadino Silvano Contini, il coordinatore provinciale Primiano Calvo, il giovane Daniele Cusmai di Vico del Gargano, fresco di nomina come responsabile regionale dei Giovani di Noi con Salvini"

Di:

Foggia. Si svolgerà a Foggia sabato 22 aprile alle ore 17, presso la sala Rosa del Palazzetto dell’ arte in via Galliani 1, la seconda assemblea regionale di Noi con Salvini Puglia.

“La scelta di riunirci a Foggia – afferma Rossano Sasso Coordinatore Regionale Noi con Salvini Puglia – e di parlare di sicurezza non è casuale. Foggia va difesa e liberata, Una città, una intera provincia ostaggio della criminalità organizzata locale e di quella di importazione, senza dimenticare i recenti fatti di cronaca di San Severo o del quartiere Ferrovia di Foggia, completamente invaso da clandestini che delinquono ad ogni ora, accoltellando allegramente ogni tanto i cittadini foggiani. Servirebbe una risposta forte, una reazione dura, ma istituzioni e politica sembrano incapaci di intervenire. Con Salvini premier e con un sindaco “nostro” il quartiere Ferrovia sarebbe già stato liberato da tempo”.

All’assemblea regionale faranno gli onori di casa il segretario cittadino Silvano Contini, il coordinatore provinciale Primiano Calvo, il giovane Daniele Cusmai di Vico del Gargano, fresco di nomina come responsabile regionale dei Giovani di Noi con Salvini. Prevista la partecipazione di Giovanni Riviello e Angioletto Gianfrate, rispettivamente candidati sindaci salviniani di Santeramo in Colle e Martina Franca.

Presiederà i lavori il Sen. Raffaele Volpi, vicepresidente nazionale di Noi con Salvini ed interverrà l’on. Barbara Saltamartini, vice capogruppo Lega – Noi con Salvini alla Camera dei Deputati.



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • Positiva la presenza a Foggia di un big nazionale come: Matteo SALVINI ed ancora meglio sarebbe una sua dichiarazione a sostegno del progetto MOLDAUNIA, tema di autonomia che è sempre stato un cavallo di battaglia della LEGA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi