Foggia
"Per il suo nuovo incarico alla guida della Procura della Repubblica di Lecce"

Landella “Auguri Procuratore De Castris”

"Segnali importanti e qualificanti, per i quali rivolgo al nostro Procuratore un sentito grazie"


Di:

Foggia. Auguri di buon lavoro del sindaco di Foggia, Franco Landella, al Procuratore De Castris, per il suo nuovo incarico alla guida della Procura della Repubblica di Lecce

“Al Procuratore Capo della Procura della Repubblica di Foggia, Leonardo Leone De Castris, formulo i miei auguri di buon lavoro per il nuovo ed importante incarico che è stato designato a ricoprire. Il suo valore e l’esperienza maturata nella nostra città sono certo saranno un valore aggiunto per il lavoro che svolgerà alla guida della Procura della Repubblica di Lecce.

Come cittadino di Foggia e come sindaco, desidero ringraziare il Procuratore De Castris per l’attività condotta a difesa del principio di legalità e nella lotta alla criminalità in questi anni. Un’attività che ne ha fatto un punto di riferimento in quella battaglia che ciascuno di noi è chiamato a combattere quotidianamente. Un’attività che accanto al profilo della repressione ha investito anche quello della prevenzione, contribuendo in modo determinante alla promozione di una cultura della legalità rivolta in particolar modo alle giovani generazioni. Una dinamica che ha dimostrato concretamente l’unità delle istituzioni nella prospettiva della costruzione di quegli anticorpi, anche sociali, che una comunità deve possedere per contrastare e sconfiggere ogni forma di illegalità.

Segnali importanti e qualificanti, per i quali rivolgo al nostro Procuratore un sentito grazie. I risultati conseguiti, lo spirito di sacrificio e di abnegazione resteranno per noi un patrimonio prezioso, di cui la città ed il territorio sapranno fare tesoro. Da questi capisaldi dobbiamo ripartire, proseguendo, insieme, nel solco tracciato dal dottor Leone De Castris e da tutti i suoi collaboratori”.

Landella “Auguri Procuratore De Castris” ultima modifica: 2017-04-20T12:49:38+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi