Manfredonia
"Invito a tutte le Comunità parrocchiali, le Comunità Religiose, le Associazioni, i Gruppi, i Movimenti, i singoli Fedeli ad entrare in questo fiume di supplica"

Manfredonia, triduo per l’Arcivescovo Castoro. Preghiere per guarigione

"Da questa mattina l'inizio della terapia"

Di:

Manfredonia, 20 aprile 2017. “E pregate anche per me, che ora ne ho proprio bisogno” (dalla omelia della Messa Crismale 12 aprile 2017)

Ricordo a tutti che nei giorni 22-23-24 aprile dopo la Santa Messa delle ore 18.00 esporremo il Santissimo Sacramento per chiedere al Signore protezione e guarigione per il nostro Arcivescovo Michele Castoro.Vi aspettiamo numerosi.

Con la Pasqua, “fioriscano in noi la speranza e le opere di carità fraterna”, aggiunge Castoro, augurando che “il messaggio del Risorto aiuti ciascuno a ripartire con coraggio e speranza”. Fortunati gli occhi di quei presbiteri- conclude l’arcivescovo – che sanno contemplare la benedetta stirpe del Signore: non certo per adagiarsi o stare a guardare, ma per riprendere fiducia, tornare a sentirsi benedetti, non smettere mai di credere all’opera del Pastore grande delle pecore. E voi, carissimi fedeli, ringraziate il Signore per i nostri sacerdoti e pregate per loro che diventino sempre più modelli per il gregge. E pregate anche per me, che ora ne ho proprio bisogno”. Commovente quest’ultima frase di Castoro alle prese con una malattia. A lui i nostri migliori auguri, non solo di Pasqua ma soprattutto di pronta guarigione. Forza mons. Castoro!”

(Il Parroco Don Michele Pio Cardone, Manfredonia 20 aprile 2017)

POST SU FACEBOOK DEL SINDACO DI MANFREDONIA. ”Ricevo e trasmetto questo accorato appello:
CURIA ARCIVESCOVILE di MANFREDONIA -VIESTE – SAN GIOVANNI ROTONDO

Vicario Generale – Moderatore di Curia , don Stefano Mazzone

Crocifissi ma non sconfitti …
Questa è l’ora della fede.
È l’ora in cui nel buio di ciò che stiamo vivendo
solo la fede in Cristo rischiara il cammino
e rende sopportabile la fatica di questa salita.
Ma lì in fondo è già l’alba.
Si, è Pasqua anche per noi
”.

Ai Sacerdoti,
alle Comunità Parrocchiali,
alle Comunità Religiose,
alle Associazioni, Gruppi e Movimenti
dell’Arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo
LORO SEDE

Manfredonia, 20 aprile 2017. Carissimi, a tutti voi sono note le condizioni di salute del nostro Vescovo Michele. Da questa mattina ha iniziato la terapia. Con questa mia vengo a proporre una catena ininterrotta di preghiere quotidiane per impetrare dall’Onnipotente la salute e la guarigione per il nostro Vescovo. Invito caldamente tutte le Comunità parrocchiali, le Comunità Religiose, le Associazioni, i Gruppi, i Movimenti, i singoli Fedeli ad entrare in questo fiume di supplica.

A chi aderisce alla proposta chiedo il favore di comunicarmi: l’ora, il giorno e il luogo (se possibile) di questa preghiera presentata e offerta al Dio buono e misericordioso.

Grazie di cuore a tutti”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
9

Commenti


  • Squalo

    Fatevi un capatina in oncoematologiapediatra di San Giovanni e vedrete cosa significa pregare….. Bisogna farlo tutti giorni


  • Preghiamo e facciamo meno polemica

    Una preghiera per il Vescovo come per tanti ammalati che soffrono


  • Angelo

    Pregheremo per tutti i malati (così evitiamo inutili polemiche in questi momenti delicati).


  • Alfrefonia

    Ben vengano le preghiere per il nostro amatissimo Vescovo e tutti coloro che soffrono per questo brutto male.
    Forse e’ arrivato il momento di FARE di piu’ per accellerare e potenziare la ricerca per una terapia che sconfigga questo male del secolo.
    Le risorse umane di molti giovani ricercatori ci sono, quelle economiche dipemdono, come al solito, dai nostri Politici, che forse si credono immuni, e che a loro non possa capitare.
    Tantissima fortuna a tutti coloro che soffrono.


  • Raffaele Vairo

    Spesso noi diciamo: Se Dio è buono e ci ama perché esiste la sofferenza?
    E ancora: «Perché?» e soprattutto «Perché a me? Che cosa ho fatto di male?»
    Si prova un sentimento forte di umiliazione o un desiderio grande di ribellione che ci possono allontanare da Dio.
    Per chiunque non è facile, umanamente, rispondere a queste domande.
    “Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il suo Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non muoia, ma abbia la vita eterna”. Giovanni 3,16
    «Si è caricato delle nostre sofferenze, si è addossato i nostri dolori» (Is 53, 4)
    Voglio concludere con le parole di un laico, lo scrittore Paul Claudel: «Dio non è venuto a sopprimere la sofferenza, non è venuto a spiegarla, ma è venuto a riempirla della sua presenza».
    Auguri Eccellenza e raccolgo di cuore l’invito a pregare per Lei e tutti i sofferenti.


  • Rosalba

    Auguri Eccellenza, vedrà che Dio le darà la guarigione perché deve tornare a guidare il Suo gregge. Noi la seguiamo sempre su teleradiopadrepio da San Felice Circeo. Non si scoraggi. Troppe saranno le preghiere che saliranno al Cielo per Lei. Dio ci ascolterà. È appena possibile Lei faccia altrettanto per noi. Rosalba e Vanda


  • Ornella

    Auguri di vero cuore.so cosa vuol dire malattia.coraggio.Dio ci ascolterà

  • MONS MICHELE CASTORO NOI DI ORIA PREGHIAMO IL DIO NOSTRO è SAN PIO NOSTRO CHE TU STIA BENE è IO CREDO MOLTISSIMO CHE CI AIUTERà TI PREGO MONS TI VOGLIAMO MOLTO BENE, TI PREGO SAN PIO MIO,AIUTALO TU TU DI ME non ti ricordi, ma io ho ricevuto un SALUTO TUO QUANDO SONO ENTRATO NEL VESCOVILE che nostro SIGNORE TI BENEDICA


  • rita

    Tutto il ns. Gruppo di Preghiera di Padre Pio “Santa Maria della Grazia ” di Lecce rivolgerà al Signore tante preghiere affinché possa stare bene e presto tornare alla sua opera pastorale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi questo articolo!