GarganoManfredonia
"Non è possibile che si rappresenti la Puglia in modo così approssimativo e offensivo per molte città pugliesi"

“La guida Lonely Planet offende la Puglia”: mozione di Cera

Nella mozione presentata si chiede al presidente della Giunta regionale di “intraprendere iniziative e/o provvedimenti urgenti"


Di:

Bari. “Non è possibile che si rappresenti la Puglia in modo così approssimativo e offensivo per molte città pugliesi. È necessario un immediato intervento del presidente Emiliano e una pronta rettifica da parte degli autori della guida sulla Puglia, pubblicata da Lonely Planet, la nota rivista di viaggi e turismo. Per questo motivo ho deciso di presentare una mozione in Consiglio regionale per fare chiarezza su eventuali responsabilità e sul ruolo assunto da PugliaPromozione in una vicenda che sta creando grande imbarazzo e notevoli danni al sistema turistico di molte località pugliesi”. Questi i termini dell’azione avviata dal presidente del Gruppo consiliare Popolari Napoleone Cera.

“Non è possibile lasciare cadere una questione così grave per l’immagine dell’intera Puglia e della stessa autorevolezza della Giunta regionale che evidentemente avrebbe non poche difficoltà a propagandare una guida che offende molte comunità pugliesi. La guida di Lonely Planet, già scaricata da migliaia di utenti, presenta una Puglia che non esiste, calcando la mano su aspetti che non invogliano a richiamare l’attenzione dei turisti, che in ultima analisi dovrebbero essere i maggiori fruitori della guida – sostiene Cera. “Emiliano ha il dovere di intervenire, perché non può consentire che si rappresenti la Puglia in modo così sciatto. Emiliano è il rappresentante di tutti i pugliesi e la Puglia non può avere simili biglietti da visita, proprio alla vigilia della stagione estiva. L’operazione di Lonely Planet, ratificata da PugliaPromozione, è uno schiaffo a tutti noi che rappresentiamo la Puglia e a tutti gli operatori turistici che hanno scommesso sulla bellezza e la qualità dei servizi offerti – incalza ancora il presidente del gruppo Popolari”.

Nella mozione presentata si chiede al presidente della Giunta regionale di “intraprendere iniziative e/o provvedimenti urgenti, a difesa della Puglia e della dignità dei pugliesi, nei confronti della rivista Lonely Planet e del Commissario di PugliaPromozione, chiarendo il ruolo assunto dall’Agenzia, la responsabilità di chi ha autorizzato la pubblicazione e le modalità di impiego dei fondi regionali utilizzati per la rivista”.

Redazione Stato Quotidiano.it

“La guida Lonely Planet offende la Puglia”: mozione di Cera ultima modifica: 2016-05-20T11:12:42+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • non se ne puo' piu'jatevenne


  • Antonello Scarlatella

    Girando di continuo per l’Italia mi chiedono “di dove sei”? Ed io: ” Pugliese”
    Ecco in quel momento vorrei farvi vedere la brillantezza degli occhi dell’interlocutore. E questo accade da Canicatti’ a Vipiteno.
    Rispondono:” La Puglia, mare stupendo, architettura, economia, calore umano……… e poi come si mangia!!!
    Queste sono le esclamazioni.
    La Puglia ormai e’ un brand di successo a livello internazionale. National Geografic l’ha annoverata tra le piu’ belle destinazioni a livello mondiale.
    Quindi poco importa al turista di articoli di riviste (senza alcun riferimento) che sono dediti a atti puramente mercificatori e che dietro cospiquo corrispettivo economico scrivono promuovono territori e mettono in cattiva luce altri.
    Certa stampa ormai e’ la Taide, personaggio del XVIII canto dell’inferno che non da informazione ma solo piacere a chi concede controprestazione economica.
    Puglia: ” Dove la natura e’ colore”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi