Manfredonia

Dopo il ‘Caffè sospeso’, Grossi: ora aprire Centro Diurno a Foggia

Di:

Manfredonia – POSSIBILE estensione dell’esperienza ‘Centro diurno di Manfredonia’ anche a Foggia. E’ quanto emerge dopo ‘Caffè sospeso’, nuova iniziativa della Consulta per la salute mentale di Foggia, del presidente Claudia Cignarella, questa volta in un edificio di via Leone XIII. Un edificio che, dal 2007, “si spera venga affidato ad una cooperativa sociale che, insieme ai genitori e alle associazioni di volontariato”, possa accudire “per 8 ore al giorno” cittadini con disturbi mentali. L’apertura di un Centro diurno a Foggia, che seguirebbe le esperienze positive di Manfredonia e San Severo, sembra avvalorata questa volta anche dal supporto della direzione generale dell’Asl di Foggia.

La sperimentazione di Manfredonia è positiva – ha detto a L’Attacco il responsabile del Centro Diurno ‘Alda Merini’ di Manfredonia, il dr. Michele Grossi – le strutture sono aperte e sussiste una grande partecipazione di familiari e pazienti. Quando c’è il privato sociale i processi familiari sono totalmente esclusi e questo non aiuta l’inserimento dei pazienti nel contesto del territorio. Nei centri si organizzano seminari, percorsi per il miglioramento della qualità della vita e per l’inserimento nell’ambito lavorativo recuperando risorse dai familiari dei pazienti.

A San Severo il referente del CSM è il dr. Claudio Massari, a Foggia il dr. Matteo Draisci.

La struttura di viale Leone XIII sarebbe in grado di ospitare fino a 20 pazienti al giorno, oltre gli operatori, volontari e familiari.

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi