FoggiaManfredonia

PAS, Bordo: Governo garantisca pari opportunità a tutti

Di:

Roma – “Il Governo deve intervenire per offrire le stesse opportunità di inserimento in graduatoria ai docenti precari che frequentano i Percorsi Abilitanti Speciali nell’anno accademico 2013-14”. Lo afferma l’on. Michele Bordo (PD), presidente della Commissione Politiche UE della Camera, commentando l’interrogazione presentata al ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca con cui solleva il caso dell’Università del Molise i cui corsisti otterranno l’abilitazione “non prima di ottobre, mesi dopo la scadenza del termine dell’iscrizione con riserva nella seconda fascia delle graduatorie di istituto”.

“A generare il problema è stato il decreto ministeriale 375 del 6 giugno – continua Bordo – con cui si permette l´iscrizione con riserva nella seconda fascia delle graduatorie di istituto a coloro che si abiliteranno entro il 31 luglio.

Un’opportunità negata agli studenti dell’ateneo molisano, che si sono iscritti regolarmente lo scorso 7 maggio e otterranno l’abilitazione fuori tempo massimo e saranno costretti ad un altro anno di precariato. Al MIUR ho anche chiesto se quello del Molise sia l’unico caso – conclude Michele Bordo – perché c’è il fondato timore che più di un Ateneo abbia attivato formal-mente in questo anno accademico corsi che avranno efficacia solo a partire dal 2015”.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi