Foggia
Nota stampa

Quartiere Ferrovia, rafforzamento servizio pattugliamento polizia municipale

Misura di potenziamento dell’attività di controllo e presidio del territorio disposta dall’Amministrazione comunale

Di:

Foggia. È partito questa mattina il rafforzamento del servizio di pattugliamento del Corpo di Polizia Municipale nel cosiddetto “Quartiere Ferrovia”, misura di potenziamento dell’attività di controllo e presidio del territorio disposta dall’Amministrazione comunale. Da oggi, dunque, 4 agenti – coordinati da un ufficiale – pattuglieranno a piedi l’area della stazione ferroviaria per ogni turno. «Un segnale di attenzione verso i problemi con i quali, purtroppo, i cittadini residenti nel “Quartiere Ferrovia” sono costretti a fare i conti quotidianamente – commenta il sindaco di Foggia, Franco Landella – che si aggiunge alle azioni già messe in campo, a cominciare dal potenziamento del sistema di videosorveglianza».

«Si tratta di un intervento che avevamo già immaginato e previsto e che adesso, anche a seguito di una migliore organizzazione del Corpo di Polizia Municipale, siamo in grado di attivare concretamente – spiega l’assessore con delega alla Polizia Municipale, Claudio Amorese –. A questo farà seguito tra poco l’istituzione di un presidio fisso del Corpo nell’area del “Quartiere Ferrovia”, proprio la fine di rafforzare ulteriormente la presenza dei nostri agenti e, quindi, il controllo della zona, in una logica di stretta e virtuosa collaborazione con le Forze dell’Ordine. Il nuovo servizio di pattugliamento, inoltre, migliorerà anche la fase di ascolto dei cittadini, che potranno avere un’interlocuzione diretta con gli agenti, ai quali potranno formulare osservazioni e segnalazioni in modo diretto». «L’Amministrazione comunale continua, quindi, nel rispetto delle sue competenze amministrative, nel lavoro finalizzato alla riqualificazione di questa zona della città – conclude l’assessore Amorese –. Un lavoro che, evidentemente, non si esaurisce nelle misure già attivate, ma che proseguirà nel futuro con senso di responsabilità ed impegno».



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati