Manfredonia

Festa Patronale: programma; Grignani, Uccio De Santis, giostre al mercato Scaloria

Di:

Festa Patronale Manfredonia, processione (Ph: Comune Manfredonia@)

Manfredonia – FESTA Patronale in onore della Madonna di Siponto: programma ufficiale.

DAL 22 AGOSTO in Cattedrale
Ore18.15(ognisera) – Novena in preparazione alla solennità della Madonna di Siponto, Santo Rosario meditato e Celebrazione eucaristica.

GIOVEDÌ 29 AGOSTO 2013
ore18.30 – Celebrazione dei Primi Vespri della Solennità della BEATA VERGINE MARIA di SIPONTO, presieduta da Sua Ecc.zaMons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, con l’assistenza del Capitolo Sipontino della Cattedrale.
Seguirà la celebrazione eucaristica.

VENERDÌ 30 AGOSTO 2013
SOLENNITÀ DELLA BEATA VERGINE MARIA DI SIPONTO
SS. Messe: ore7.00/8.00/9.30
Ore11.00-SOLENNE CONCELEBRAZIONE EUCARISTICA PONTIFICALE PRESIEDUTA da Sua Ecc.zaMons. Michele Castoro, Arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, con la partecipazione delle Autorità civili e militari.
Ore17.45 – Recita del Santo Rosario
e SS Messe: ore18.30eore20.00

SABATO 31 AGOSTO 2013
SS. Messe: ore7.00 /8.00 /9.30 /11.00
Ore18.30 – PROCESSIONE DELL’ICONA
DELLA BEATA VERGINE MARIA DI SIPONTO che percorrerà il seguente itinerario: Cattedrale, via Arcivescovado, corso Manfredi, viale Aldo Moro, via E. Tulliano, via della Croce, via di Porta Pugliese, via Palatella, via Antiche Mura, via Magazzini, (Ospedale civile “S. Camillo”), via Isonzo, via G. Matteotti, viale Beccarini, via S. Giovanni Bosco, corso Manfredi, via Campanile, piazza Giovanni XXIII, Cattedrale.

DOMENICA 1 SETTEMBRE 2013
FESTA DI SANT’ANDREA APOSTOLO
Ore11,00 ChiesadiSant’Andrea Apostolo, Villaggio dei Pescatori – Celebrazione Eucaristica presieduta da don Carlo Sansone, Rettore della Chiesa.

Ore 17,00- Processione del simulacro del Santo, presieduta da Sua Ecc.zaMons. Michele Castoro, Arcivescovo, secondo il seguente itinerario: Chiesa di Sant’Andrea, viale Kennedy, Molo di Ponente-Imbarco sul moto peschereccio. Al largo del porto, un momento di preghiera in suffragio dei caduti in mare. Attracco al Molo di levante e prosieguo per viale Miramare, via dell’Arcangelo, corso Manfredi, piazza Marconi, viale Kennedy, Chiesa di Sant’Andrea.
Al rientro della Processione, CELEBRAZIONE EUCARISTICA SUL SAGRATO DELLA CHIESA, presieduta da Sua Ecc.zaMons. Michele Castoro, Arcivescovo.

PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI CIVILI

GIOVEDÌ 22 AGOSTO
ore 07.00 – Sparo di mortaretti ad apertura della Novena per la Festa in onore di Maria SS. di Siponto.

VENERDÌ 23 AGOSTO
Circolotennis Manfredonia – Torneo di tennis FIT singolare maschile 3a categoria – Fasi finali il 1° Settembre – Torneo patrocinato dal Comune di Manfredonia e Coni.

SABATO 24 AGOSTO
ore 15.00 Paladante – Torneo di tennis tavolo “OPEN” organizzato dall’ ASD Tennistavolo Manfredonia.

LUNEDÌ 26 AGOSTO
Ore20.00 ChiostroPalazzodeiCelestini – Biblioteca Comunale: Italo Magno presenta la silloge poetica di Barbara de Miro dajeta “Il gesto di Urfeo” con la partecipazione di Antonio del Nobile e Michele Telera.

MERCOLEDÌ 28 AGOSTO
ore 17.00 Piazza Papa Giovanni XXIII – Raduno di tutti i bambini ed educatori partecipanti ai vari Grest della Città di Manfredonia per animazione e giochi di piazza coordinati dell’associazione culturale “Il Girasole”.
Ore17.00 Centro Storico – Mezzanotte bianca dei bambini – Percorso didattico-ricreativo con esibizioni di artisti di strada, danzatrici, giocolieri, burattini e marionette:
ore 17.00 Piazza Papa Giovanni XXIII
Animazione e giochi per tutti i bambini a cura del coordinamento Grest cittadino e dell’Associazione “Il Girasole”.
ore 20.00 Villa Comunale
Spettacolo di marionette dell’associazione “Arcabalena”: “Una principessa capricciosa”.
ore 20.30 Corso Manfredi, CafèDesArtistes
Karaoke e baby party, musica dedicata ai più piccoli.
ore 20.45 Piazzetta Mercato
La “Ettore Trigiani baby company” presenta la commedia in vernacolo “C’hammestrenge a cinde”, regia di Lella Trigiani, testi a cura di Angela Colella.
ore 21.00 Corso Manfredi
Gran parata degli artisti di strada, spettacolo itinerante con mangiafuoco, trampolieri e tamburini che sfileranno per il centro storico a cura dell’associazione “I Fieramosca”.
ore 21.30 Piazzetta Mercato – La Scuola di danza “Etoille” presenta: “Le simpatiche canaglie” con esibizioni di balletti di hip hop e danza moderna.

ore 22.00 Villa Comunale
Spettacolo di marionette dell’associazione “Arcabalena”: “Il principino Gelsomino”.
ore 22.30 Piazzetta Mercato
(Replica) La “Ettore Trigiani baby company” presenta la commedia in vernacolo “C’hammestrenge a cinde”, regia di Lella Trigiani, testi a cura di Angela Colella.
ore 23.30 Piazza del Popolo

Gran finale con lo stravagante ed esilarante spettacolo di tutti gli artisti di strada.

Ore 19.00 PiazzaPapaGiovanniXXIII – Celebrazione Eucaristica con tutti i bambini, educatori e genitori presieduta dall’Arcivescovo Mons. Michele Castoro.
Ore 20.00 Piazza Papa GiovanniXXIII – Spettacolare accensione delle luminarie accompagnata dalle note del concerto bandistico Città di Manfredonia.
Ore 20.30 Piazza Papa GiovanniXXIII – Saluto musicale al termine della celebrazione della Novena e giro per le vie del centro storico del concerto Bandistico Città di Manfredonia.
Ore 21.00Siponto, Bar Illiric – Musica e spettacolo by Rete Smash night.
Ore 21.15 Piazza Papa GiovanniXXIII – La scuola di danza “Mary J style” presenta il musical “Peter Pan” di Edoardo Bennato.

GIOVEDÌ 29 AGOSTO
Ore 07.00 – Solenne apertura dei festeggiamenti con sparo di mortaretti.
Ore 08.00 – Giro per le vie della Città delle Bande Musicali Città di Manfredonia e Città di Racale (LE).
Ore 10.00 Viale Miramare presso la Lega Navale Italiana sezione Manfredonia: “31a ed. Gran Nuotata del Golfo” km. 2 organizzata dal Club Nuoto Manfredonia.
Ore 10.30 Piazza del Popolo – Matinèe con il Premiato Gran Concerto Bandistico Città di Racale (LE) diretto dal M° Direttore e Concertatore Grazia Donateo.
Ore 18.30 – Giro per le vie della Città della Banda Musicale Città di Racale (LE).
Ore 20.00 Chiostro Palazzo San Domenico – Premiato Gran Concerto Bandistico Città di Racale (LE) diretto dal Direttore e Concertatore M° Grazia Donateo.
Ore 20.00 Centro Storico – La notte azzurraPercorso eno-gastronomico per le vie del centro storico della città.
Ore 20.30 Piazza Papa Giovanni XXIII – Al termine della celebrazione dei Primi Vespri della Solennità della BEATA VERGINE MARIA di SIPONTO saluto musicale e giro per le vie del centro storico del Concerto Bandistico Città di Manfredonia.

Ore 20.30 Piazza Papa Giovanni XXIII – Musical “SERENATA A MARIA” di Carlo Tedeschi a cura di un gruppo di giovani della Città di Manfredonia guidati dal Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile e Vocazionale e dell’associazione “Dare” della fondazione “Leo Amici”.
Ore 21.00 Corso Manfredi – Cafèdesartistes live music.
Ore 21.30 Fossato del Castello Svevo (lato parco giochi villa comunale) – L’Imperatore e la farfalla rievocazione storico-medievale con combattimenti, musiche e danze a cura dell’associazione Music and Colours di Foggia.
Ore 22.00 Piazza Papa Giovanni XXIII – Gran Concerto bandistico “Città di Manfredonia” diretto dal Direttore e Concertatore M° Giovanni Esposto.

VENERDÌ 30 AGOSTO
ore 07.00 – Sparo di mortaretti.
Ore 08.00 – Giro per le vie della Città della Banda Musicale Città di Manfredonia e della Banda Musicale “G. Piantoni” Città di Conversano (BA).
Ore 11.10 Piazza del Popolo – Matinèe con il premiato Gran Concerto Bandistico “G. Piantoni” della Città di Conversano (BA) diretto dal Direttore e Concertatore M° Vincenzo Cammarano.
Ore 18.30 – Giro per le vie della Città della Banda Musicale “G. Piantoni” Città di Conversano (BA).
Ore 19.30 Casa di Riposo “Anna Rizzi” – Saluto agli ospiti dal Concerto Bandistico Città di Manfredonia diretto dal M° Giovanni Esposto.
Ore 20.30 Chiostro Palazzo San Domenico – Premiato Concerto Bandistico “G. Piantoni” Città di Conversano (BA) diretto dal Direttore e Concertatore M° Vincenzo Cammarano.
Ore 21.00 Corso Manfredi – Cafèdesartistes live music.
Ore 21:30 Piazza Papa Giovanni XXIII – Spettacolo musicale 3a edizione “Una Voce per il Sud” con show di artisti emergenti provenienti dal sud Italia – Opening by Rete Smash night.

SABATO 31 AGOSTO
ore 07.00 – Sparo di Mortaretti.
Ore 08.00 – Giro per le vie della Città della Banda Musicale “G. Ligonzo” Città di Conversano(BA).
Ore 10.30 Piazza del Popolo – Matinèe con la Grande Orchestra di Fiati “G. Ligonzo” Città di Conversano (BA) diretto dal Direttore e Concertare M° Angelo Schirinzi.
Ore 17.30 – Tradizionale colpo di mortaretto “U calcasse” per l’inizio della processione dell’icona della Beata Vergine Maria di Siponto.
Ore 18.30 – Sparo di mortaretti all’uscita della Sacra Icona della Madonna di Siponto dalla Cattedrale; a seguire colpi di mortaretto, che accompagnano la processione, ad intervalli regolari.
Ore 21.00 Chiostro Palazzo SanDomenico – Grande Orchestra di Fiati “G. Ligonzo” Città di Conversano (BA) diretto dal Direttore e Concertare M° Angelo Schirinzi.
Ore 21.00 Corso Manfredi – Cafèdesartistes live music.
Ore 22.30 Piazza Papa Giovanni XXIII – GIANLUCA GRIGNANI in concerto, Natura Umana Tour.
Ore 01.00 Spiaggia Castello – Grande finale con spettacolo di fuochi piro musicali terra-mare-cielo.

DOMENICA 01 SETTEMBRE
Festa del mare dedicata a Sant’Andrea, Patrono dei pescatori
Ore 07.00 – Sparo di Mortaretti.
Ore 21.00 Corso Manfredi – Cafèdesartistes live music.
Ore 21.30 Piazza Papa Giovanni XXIII – Spettacolo UCCIO DE SANTIS – Show del mudù: “È da una vita che faccio questa vita” (con Antonella Genga e l’orchestra da favola).
Ore 00.30 Spiaggia Castello – Spettacolo di fuochi pirotecnici.

IL LUNA PARK E LE BANCARELLE SARANNO UBICATE PRESSO L’AREA MERCATALE SCALORIA

PROGRAMMA IN PDF – SCARICABILE E STAMPABILE

Ufficio Stampa Manfredonia Turismo – Agenzia di promozione del territorio

Festa Patronale: programma; Grignani, Uccio De Santis, giostre al mercato Scaloria ultima modifica: 2013-08-20T00:28:27+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
49

Commenti


  • antonio

    inviterei tutti a controllare sul canale youtube le varie performance di poco livello che Grignani ha effettuato in giro per l’Italia.Se organizzano gli esterni(vedi Battiti) mainstream ,commerciale o no un nome attuale viene chiamato..organizza il comune resuscitiamo Tutankamon..grande evento…sono 4 anni che non torno alla festa Patronale..mi conviene saltarla anche quest’anno


  • antonio

    Giuliano Palma il 18 ha suonato a Carpino ( aggratisse )…


  • Antonio

    Ci voleva l’agenzia de turismo per l’organizzazione di tutto ciò? E’ pietoso vedere sempre e solo le stesse manifestazioni di —pronta di Idea DOC o simili, niente di che, niente di nuovo ……..


  • sipontino

    Ho letto il programma e devo essere sincero,
    Non mi sono meravigliato più di tanto è il solito programma della solita Agenzia — — che gesticono gli eventi per conto dell’Amministrazione —, solita notte bianca dei bambini, solita notte azzura di degustazioni, solito bar con musica, solita —generale con l’aggravante che quest’anno rispetto agli altri anni hanno avuto il contributo del Comune (60mila euro) (in verità anche nel 2012 c’era stato il contributo,ndr) e si nascondono dietro il nome di Agenzia del Turismo!!!!!
    Benvenuti a Manfredonia dove tutto gira grazie ai soliti 5/6 —-


  • giovannijolly

    Gradirei sapere la differenza rispetto ai programmi delle altre feste Patronali e in cosa consiste”IL RITORNO ALLA TRADIZIONE”.Tutto ciò per avere una conferma ssulle”Chiacchiere dette e scritte,sui manifesti, da quest’altro Presidente e dagli altri che verranno!


  • vigoli dino

    .
    .
    .
    Un buon programma,si dà risaldo alla funzione religiosa.


  • Ufo,il mostro di Tunisi

    Che bella novità!!!!!!!Qualcuno ha idea di quanto costa fare i fuochi.Ogni sera vanno in fumo migliaia di euro e i “baleng” che applaudono.RICCARDI…tu che hai preso — (no, sfera personale, ndr) ,tu che sai parlaro bene l’indagliano..ragiona!Fai una sola notte il fuoco e con i soldi che avanzano fai qualcosa di più utile e ludico per la massa!…Dai Angelino puoi farcela..


  • mariannaucalannarje

    Ed il Mercato settimanale?Improvvisazione,come al solito!


  • Francio

    Solo per segnalare un refuso: Bennato si chiama Edoardo, non Eduardo


  • sipontino

    Redazione chiediti chi era il presidente lo scorso anno e chi fa parte dell’agenzia quest’anno e la risposta è bella che servita!! Ci vuole una faccia tosta e questi ne hanno due.


  • trancanaro

    …non saranno un pò troppi due fuochi in cinque giorni di festa? Rischiamo di fare una indigestione :-;


  • anonimo

    sono sempre gli stessi! tra agenzia del turismo e associazione maria ss di siponto sono sempre le stesse facce! mi chiedo con che coraggio andranno in processione


  • Lino

    Si…si…un bel programma DOC…..si ma solo per idea per noi no….


  • gigetto

    per antonio se hai tutti questi problemi nn venire neanche quest anno che forse è meglio


  • gigetto

    riuscite solo a lamentarvi e a pensare quanto costano i fuochi o chi organizza quanti soldi spende come se fossero queste le cose che fanno andare giù un comune.

    pensate a voi mandria di chiacchieroni che si lamenta di tutto e tutti e poi cammina in audi e vestiti di marca perchè il lavoro nn c è ma i vizi nn si toccano vergogna vergogna vergogna compreso tutti quelli che intervengono nel blog


  • toma

    gentile redazione
    (a proposito di mercato scaloria)
    ho una piccola cooperativa per pulizie, ho visto che al mercato settimanale di via scaloria c’è una nuova cooperativa di pulizie, ma io non ho visto ne ho partecipato ad alcun bando pubblico.
    mi spiegate se c’è stato un bando pubblico e come altri possono lavorare con il comune tranne le 4 fiammelle e questa nuova Dea cervices?
    grazie


  • Redazione

    Cercheremo di informarci; grazie per il suo intervento; gli interessati potranno naturalmente intervenire; ciao, Red.Stato – messaggi a: segreteria@statoquotidiano.it

    Red.Stato


  • Michele

    Io avrei voluto Anna Oxa ma ha declinato l’invito visto che il nostro cimitero è a meno di 1 km dalla piazza. Attenzione non è una battuta ma la verità. Passa il tempo ma il problema rimane sempre lo stesso. Manfredonia, manfredoniani o sipontini che dir si voglia…ma già nel DEBELLO GALLICO si parlava nei giusti termini di noi VILI E BALLERINI! Tutti criticano tutto e nessuno ha poi il coraggio di fare. Ricordo la Manfredonia di tanti anni fa ridotta al Carnevale e alla Festa Patronale. Ci si lamentava dicendo che in quella città non si organizzava e non si faceva nulla e poi si puntava il dito nei confronti dei vari comitati sollevando illazioni sulla corretta gestione. Ma tutti coloro che puntano il dito anzichè nascondersi hanno il coraggio di farsi avanti o la loro capacità sta solo nell’offendere e nel denigrare. Sono un imprenditore di 45 anni, con la mia azienda e i miei dipendenti, che quest’anno non ha potuto dare il contributo alla festa patronale per la situazione economica non lo consente e penso che come me molti abbiano dovuto fare la stessa cosa. A quelli che la REDAZIONE ha giustamente moderato direi che forse parlano da dietro le loro comode scrivanie di dipendenti (pubblici o privati) oppure per loro sfortuna sono disoccupati (ed ecco che hanno tempo da perdere ad accusare anzichè fare). Abbiate coraggio buttatevi nella mischia, siate produttivi, io vivo la festa come evento religioso! Che ci sia Grignani (tra l’altro cantante apprezzato) o altri è irrilevante!! Qualcuno che parla di prezzi e soldi forse non conosce neanche i valori che si mettono in campo. Nel vostro anonimato spacciatevi per qualche organizzatore d’eventi e chiamate qualche agenzia di spettacolo e chiedete i cachè degli artisti….almeno potrete parlare sulla base di un dato oggettivo. Io l’ho fatto. Le sorprese non mancheranno! Uccio de Santis costa non meno di 8 mila euro nella conformazione di Manfredonia e Grignani me l’hanno proposto tra i 27 e i 30 mila. Quando sento nomi come NEGRAMARO o altri mi chiedo se chi scrive è consapevole del fatto che ci sono gruppi e cantanti che fanno solo concerti a pagamento e rifiutano le piazze o le feste. Ad esempio la produzione completa di Tiziano Ferro supera i 150 mila euro.
    Mi trovate d’accordo quando giustamente fate notare il porto turistico senza turisti….ma vi sembra normale vedere una città che parla di turismo dove i commercianti anzichè essere aperti in occasione di eventi o particolari ricorrenze sono chiusi!?
    Mah ….di questo passo altro che 2000 persone andranno via da Manfredonia!!!! Svegliatevi e datevi da fare anzichè criticare solamente…!!!!!


  • Manfredonia

    Tutto giusto quello che hai dettoMichele sono d’accordissimo con te, però’ x quanto riguarda la chiusura dei locali commerciali in occasioni di ricorrenze non mi sembra veo anzi,tieni presente che se qualcuno resta chiuso sicuramente fa i propri calcoli,restare aperti significa fare qualcosa xche la corrente e il personale lo si paga comunque.No dimenticati che fino a qualche giorno fa il corso era un cantiere e i locali erano aperti solo x prendere polvere sostenendo spese che nessuno gli farà recuperare, ma pazienza…….


  • Corto Maltese

    1)se si parla di una festa, qualsiasi festa, deve essere organizzata alla grande, altrimenti che festa è? poi, se parliamo della nostra SS Madre di Siponto, la festa deve essere ancora più grande proprio per la devozione dei fedeli!! che senso ha fare una festa nell’anonimato o con un taglio sobrio: è totalmente contrario al concetto di festa! vedere le organizzazioni delle feste patronali dei comuni a noi non tanto lontani, ma anche e sopratutto nel resto dell’italia, l’importanza che danno i fedeli al proprio patrono per capire che bisogna dare il massimo anche da un punto di vista economico.
    2)IL PROGRAMMA è deludente anche da un punto di vista religioso: dov’è il ritorno alla tradizione? claudio castriotta ci ricorda come la prima processione partiva già al 22 agosto, da siponto via mare verso il paese. ma si è fatta una ricerca delle nostre tradizioni, o ci piace parlare tanto per far uscire fiato dalla bocca?
    3)abbiamo capito che anche l’agenzia del turismo è tutto un bluff: sparano termini( è per quello che hanno studiato! ma credono che hanno studiato solo loro?)come guerriglia marketing, restyling, unconventional, planning, start-up, ambient marcheting, station vagon, bim bum bam, ecc. ecc.( ricordo solo questi) e credono di prenderci per il c…ulo? ci voleva un Agenzia del turismo per portare uccio de santis che fa i soldi in giro per i supermercati?
    3) se grignani è un grande artista ( addiruttura qualcuno a detto di valore mondiale!?!?) vuoldire che l’ignoranza musicale a manfredonia è infinita! l’unico pezzo decente è stata una canzone che parlava del suo tentativo di suicidio ( pensa un pò che allegria)!4) devo andare, non ho più tempo!!


  • anonimo mercato

    ma il mercato martedi si fa o no?


  • Ludovica

    ogni anno è sempre la stessa storia… lamentele su lamentele… quoto in toto il Sig.re Antonio.. cose giustissime…
    Siamo un popolo di fannulloni prepotenti… Nessun onore al merito… Gente pronta a criticare se qualcuno apporta qualche miglioria alla nostra città.
    Popolo di pigri che si abitua alle novità solo dopo anni…
    Popolo dove prevale la piccolezza d’animo e l’inoperosità tutto contornato da una mega apparenza tra abiti firmati e auto di lusso…
    Ci si lamenta della crisi e i primi a farlo sono quelli che vedi nei punti scommessa o nei bar a qualsiasia ora a sorseggiare un caffè o a bere birra…
    Stesso popolo di fannulloni che beve la sera ubriacandosi davanti ai bar…
    Popolo che non conosce il valore della moneta e il sudore del lavoro anche più umile….
    E’ disgustoso leggere commenti contro chi organizza… Questa gente per 2/3 mesi cancella le proprie ferie e mette da parte le proprie famiglie per organizzare con ristrettezze economiche festa patronale e eventi in genere…
    Ogni anno polemiche sui fuochi… polemiche sul cantante… polemiche sui carri…
    MA VOI COSA FATE PER RENDERE DIVERSA E MIGLIORE LA VOSTRA CITTà????? non siete capaci di buttare una carta nel cestino per rendere migliore Manfredonia immagina se in qualche modo dovete organizzare un evento… Sotto gli eventi si improvvisano tutti impresari…
    Alzatevi dalle poltrone dei bar… lasciate i vostri telefoni all’ultima moda…. contattate, proponete, mettetevi in gioco… LA CITTA’ è VOSTRA….


  • michele

    Corto…personalmente per il piacere delle mie orecchie ho avuto il piacere di seguire Tanita Takiram, Susan Vega, U2, Sade, Pink Floyd, Bruce, Sting, Scritti Politti, fletwod mac e tanti altri….! Ma questi sono artisti di livello mondiale che non sono certamente alla portata delle finanze locali. Le feste religiose trascendono dalla grandiosità e dallo spreco. Concordo con te che sarebbe preferibile recuperare le tradizioni. Dalla Processione del 22 alla vestizione della Madonna che per prassi spettava ad alcune famiglie così come l’onore di portarla in processione.


  • Ludovica

    chiedo scusa… quoto il signor Michele


  • Sipontina

    Concordo pienamente con Michele e Ludovica (che non conosco!) per gli altri faccio un invito: fate delle proposte, facciamo una FANTAFESTA vediamo cosa viene fuori, attenzione al badget però!?!.
    PRONTI VIA! SIA ACCETTANO PROPOSTE!!!!


  • Redazione

    Bene, vediamo allora le proposte dei lettori; Red.Stato

    segreteria@statoquotidiano.it


  • mariannaucalannarje

    X Michele:speravo,anchio in un ritorno alla Tradizione.Prese simboliche della Sacra Icona e suo ritorno alla basilica(il 22 agosto e 1àsettembre!)e processione con Santi Patroni.In altri città,a noi vicine e lontane,in questi ultimi anni,c’è stato un ritorno alle vecchie Tradizioni.Mons.D’Ambrosio l’aveva riproposto,ma il stanco clero ha preferito soprassedere.Si stancano troppo!


  • mary

    Ma scusate per dire che gli spettacoli e le esibizioni saranno “stravaganti grandiosi ed esilaranti” non si dovrebbe aspettare DOPO la festa? 😉 😉


  • antonio

    non è un discorso di budget siamo onesti non nascondiamoci dietro queste sciocchezze , è un discorso di idee.. chissà quanto tempo è stato impegnato per ideare la festa di quest’anno..se come viene detto sopra in un commento , davvero Grignani prende 30mila euro, credo che la scelta sarebbe stata molto ampia… non è il discorso di lamentarsi sempre, ma constatare che le idee in città stanno a 0 .


  • antonio

    http://www.facebook.com/notes/umberto-palazzo/le-50-band-rock-italiane-che-sono-quotate-pi%C3%B9-di-mille-euro-e-fino-a-quindicimil/10150488796935826 redazione se volete leggere questa nota di “Umberto Palazzo” musicista italiano possiamo trovare una vasta lista di band di tutto rispetto , musicalmente attive, che percepiscono un budget congruo alle loro qualità…


  • Redazione

    Nota interessante; pubblicata; Red.Stato


  • sipontino

    Michele tu avrai potuto assistere a mille concerti belli di prestigio ma a Manfredonia proponete semprebla stessa minestra riscaldata, non posso fare nomi altrimenti la REDAZIONE modera, anche se sono fatti veri sotto gli occhi di tutti, poi ci lamentiamo dell’omertà che regna nella città. Il bar è sempre lo stesso, in alternativa c’è altro sulla piazzetta, gli spettacoli anche, la lagna dei soldi che sono pochi pure, allora che ci fate sempre in prima fila? Siete stati incoronati dal sindaco e qualche assessore come i salvatori della città, forse perché siete troppo avanti, siete doc, avete idea geniale, artisti in famiglia e stipendi fissi !!!!!


  • Matteo D'Apolito

    Pur trovando il Programma esile e poco innovativo,
    non critico l’operato dell’Agenzia!
    I lettori devono sapere che quando il comune dice di stanziare dei soldi di solito li sborsa realmente un anno dopo quando va bene per questo i prezzi organizzativi lievitano!
    In ogni caso ho conosciuto il Sig. De Meo nella riunione dei carri una ventina di giorni a dietro e gli abbiamo posti i problemi decennali di cui l’unico colpevole e’ la politica e i suoi schemi burocratici.
    Mi e’ sembrato volenteroso e pronto a portare al Comune l’idea di organizzare feste ed eventi con largo anticipo!

    Vi posso dire che io ho inviato attraverso il sito http://www.manfredoniaturismo.it la proposta di due anziani che chiedevano solamente di cambiare annualmente i percorsi della processione in modo da rendere fruibile l’icona della nostra Amata Madonna anche a chi e’ ammalato e non esce di casa!
    Prontamente mi hanno risposto che purtroppo tutti i riti religiosi sono organizzati dalla curia!
    Pertanto anche la critica ingenerosa sulla processione al 22 va indirizzata ad altri!

    Io ho 1.000 idee anche a costo zero per migliorare la Festa Patronale e ne ho 1.000.000 su come migliorare gli altri eventi gia’ esistenti, crearne nuovi e come rendere piu’ bello e piu’ turistico il paese e sto prendendo nota delle varie cose che mi saltano in mente perche’ le proporro’ proprio per vedere se realmente vogliono puntare sul turismo o se hanno solo voglia di far finta di voler fare qualcosa di buono!

    Vedremo!

    Intanto proponete le vostre idee (solo IDEE NON CRITICHE O ALTRO) al sito http://www.manfredoniaturismo.it almeno le leggono e magari le valutano!
    Sai con tutti i disfattisti dubito che leggano questi forum!


  • duce

    io vorrei dire una cosa all’agenzie del turismo..prendete in considerazione i problemi ke ogni giorno noi commercianti abbiamo…ritorniamo al passato quando le bancarelle erano sul viale,e le giostre all’ungaretti..era cosi bello…in questo modo la gente rimane in paese e noi tutti possiamo guadagnare….l’economia cosi gira ..prendete kome esempio la manifestazione di battiti…noi commercianti abbiamo respirato un po e i soldi non se li sono portati via quelle muffarde bancarelle ke verranno a farsi l’america qua da noi….siate piu furbi per favore perke in altri posti prevalgono quelli locali…..


  • Michele

    MI sa che Sipontino e Corto sono le stesse persone. Cmq fatti seri….mi verrebbe da dire e chiedere: ma esistono altre realtà in grado di fare, organizzare, proporre che non vengono prese in considerazione? Caro Sipontino perchè non esci dall’anonimato visto che indirettamente fai i nomi e ti presenti da quelle persone che indichi e giudichi. Io mi sono preoccupato d’informarmi prima di scrivere. Tu hai fatto la stessa cosa o hai solo pregiudizi e invidia?
    Beh se poi constaterò che queste persone sono le sole capaci e presenti sul territorio ad organizzare allora come imprenditore valuterò di aprire una mia agenzia di spettacolo e di eventi e mi metterò in concorrenza!! Spero che nessuno si offenda! Anche se sono sicuro che verrei attaccato al pari di queste persone per il solo fatto di fare e di non stare alla finestra come quelle vecchiette di piccoli paesi che da dietro le tende osservano e giudicano!! Buon lavoro a tutti!


  • Corto Maltese

    @Michele: mi sa che non hai capito.
    @Ludovica: non è che qualsiasi cosa che si faccia, deve essere per forza valutata positivamente dalla gente per il sol fatto che ci si impegna. il mio professore diceva al ……..:si impegna ma non riesce!Mediocre! una cosa è FARE, e un’altra è FARE BENE!
    e poi non credere che a Manfredonia, a tutti vengono riconosciute le opportunità che invece sono concesse a chi è amico di, o è parente di, o è inserito con.
    conosco giovani validi che trovano sempre le porte chiuse, proprio nel settore dell’organizzazione degli eventi e della pubblicità!


  • Corto Maltese

    Grazie per aver riportato in grassetto parte del testo!


  • G

    Grazie per l’intervento; condivisibile e innegabile; Giuseppe de Filippo


  • Uno di Voi

    x Corto maltese

    Facciamo un’ipotesi assurda: ammettiamo che l’Agenzia del Turismo, assumesse i migliori organizzatori della città e facesse venire i Pink Floyd e gli U2 e riuscisse a trasferire qui per 10 giorni Disneyland, mi dici perchè i tantissimi devoti alla SS. Madonna di Siponto dovrebbero essere felici?

    Per spappolarsi il cervello? Per pavoneggiarsi?

    Una banalità: la festa della Madonna di Siponto non è una “festa di compleanno” della Madonna, è prima di tutto per i cattolici-cristiani una festa religiosa, spirituale, di preghiera, con contorno di feste e manifestazioni civili e non il contrario.

    Banalità che è sostanza, ma l’aver assegnato l’organizzazione della festa padronale all’Agenzia del Turismo ( ente non religioso) può trarre moltissimi in confusione.

    Infatti la festa della Madonna così come impostata quest’anno (cioè organizzata dall’Agenzia del Turismo che è un ente pubblico-privato, cioè che fa interessi sia pubblici che privati) si è trasformata in maniera ancora più evidente in “amo per i maccaroni” per far fare una bella figura all’amministrazione, cioè per sciacquarsi la faccia e mantenere il consenso dei cittadini-devoti, così come da sempre è considerata dai potenti la festa padronale in tutti i Comuni del Sud Italia.

    Con questa logica profana, tanto cara a te, se venissero i Pink Floyd, gli U2 e Disneyland l’amministrazione comunale sarebbe la più felice di tutti!!!!

    Skaffett di maccar’n a mon f’n’t!!!

    (Cassette di maccaroni in quantità industriali!!!!)


  • Corto Maltese

    @uno di voi: non hai capito. non voglio ne gli U2 e ne vasco, ma aver creato un’agenzia, che ( lo dice lo statuto) ha il compito di organizzare 2 eventi 2 e basta, vedendo il programma sono rimasto deluso. bastavano i comitati precedenti per avere ciò che ci offrono. quindi è proprio il contrario di quello che affermi: con il loro operato, non attirano il consenso dei cittadini e sicuramente non il mio. e questo proprio alla luce della campagna elettorale del primo cittadino. a che serve il baraccone dell’agenzia se non porta i risultati sperati?
    però bada bene anche se venissero gli U2, o avessero organizzato una festa rispettando tutte le aspettative, il mio giudizio, verso l’amministrazione, rimarrebbe limitato a questo settore e non ad altro. non siamo più al tempo dei romani dove si organizzavano i giochi nel colosseo per far star buoni i cittadini!
    poi si è parlato di ritorno alla tradizione che io, e tanti il cui post ho letto, non ho visto. da qui nascono le mie critiche.
    però c’è anche un altro aspetto da considerare:io credo che lo sviluppo di qualsiasi paese, nell’ottica della crisi economica che ci attanaglia debba passare proprio attraverso il rafforzamento delle tradizioni: la festa patronale è si una festa religiosa ma rappresenta anche una delle radici socio/culturali che di fatto accompagnano la vita di tutti i sipontini ( alla stessa stregua del carnevale)!
    dentro di me esiste la festa Madonna, dentro di me esiste il carnevale.
    io sono parte della festa madonna.
    io sono parte del carnevale.
    io, sono sipontino.
    ecco perchè credo e spero nella loro valorizzazione su tutti i livelli dalle manifestazioni religiose a quelle civili.
    e se si raggiungono buoni risultati in quest’ottica, sicuramente il giudizio nei confronti di chi ci amministra deve essere positivo.

    kedj e kedj u baccalà ji salet! e le salet ju!

    ( chedeo e chedeo il baccalà è salato e lo salato io!) – Giovanni Rana!


  • sipontino

    Caro Michele (inizia a dare il buon esempio ed esci tu dall’anonimatotanto per dare un senso a questa discussione) invidioso di che e di chi? Di gente che vive sotto Palazzo San Domenico correndo dietro a Sindaco e Assessori? Beh nella vita esiste anche la DIGNITÀ !! Buon lavoro


  • Michele

    Ciao Michele…se vuoi ti do numero di telefono, partita iva, indirizzo di casa e di azienda ma vorrei che facessi la stessa cosa! 🙂
    CONCORDO CON “uno di voi”!
    Per Corto. Questo argomento mi sta interessando. Sono seriamente interessato al mercato della comunicazione. Ma guardando la Camera di Commercio mi rendo conto che su Manfredonia le aziende che operano veramente nel settore sono non più di 4. Mi sono informato e queste si occupano più che altro di vendere spazi pubblicitari sui bei pannelloni sparsi per la città una di questo so che addirittura li vuole vendere. Saresti così gentile di farmi capire chi sono gli giovani che non vengono presi in considerazione. Il motivo è semplice se hanno un’azienda non li ho trovati se sono all’inizio e vogliono costituire una società magari potrei crearla con loro! Grazie


  • Corto Maltese

    è evidente che hanno già abbandonato!


  • Ludovica

    a tutti vengono riconosciute le opportunità che invece sono concesse a chi è amico di, o è– o è inserito con.
    conosco giovani validi che trovano sempre le porte chiuse, proprio nel settore dell’organizzazione degli eventi e della pubblicità!

    per corto maltese…
    non credo che per far parte di un comitato o di un’associazio ci sia bisogno di avere conoscenze….
    il problema è solo uno che qui siamo tutti buoni a criticare ma nessuno vuole mettersi in gioco….
    C’è un articolo che parla della processione il giorno 22 agosto…
    si può benissimo leggere che i giorni festivi erano solo 2….
    Bhe x come siamo fatti noi se ripristinassimo questa usanza sicuramente ci saranno molte altre polemiche…
    I 4 giorni della festa seppur noiosi… riproposti con lo stampino a voi non piacciono: PORTANO GENTE… gente porta soldi per bar e negozi…. non pensate una volta tanto su chi organizza o cosa fa… pensate che questa città sta morendo e vive proprio di questi eventi… Battiti live ha portato 20000 persone… i commercianti hanno respirato… la festa porta gente…
    Sono del parere che qualsiasi cosa si faccia in questo paese non venga mai apprezzata……


  • Teo

    Ludovica non bisogna pensare ” portanto gente e basta ” ma bisognerebbe pensare ” se facessimo di più ,sempre con le stessa risorse, verrebbe piu gente ? ” veramente credete che grignani porti gente? ridiamo và….


  • legnasanta

    Se ho capito bene, Michele è un “pezzo” dell’agenzia e interviene in veste di parte interessata.
    Visto che chiaramente non capisci il significato dei vari commenti (o fai finta come indiano) puoi significare:
    a) non sei idoneo all’agenzia?
    b) hai altri motivi per far parte dell’agenzia?
    c) le “informazioni” le hai preso dal tuo datore di lavoro?
    Se rispondi indicando prove documentali avrai diritto ad un cachizzo maturo.


  • Teo

    vorremo sapere le spese per questa festa


  • Corto Maltese

    @ludovica: non hai capito il punto! ci voleva l’agenzia per un programma copia incolla di quelli precedenti? ops! ma cosa ho detto? copia incolla… mi ricorda qualcos’altro! credo proprio in relazione dell’agenzia, ma forse mi sbaglio. e cmq come ho risposto ad altri, non ci ho pensato io alla festa, ci hanno pensato altri che hanno avuto tempo, danaro e organizzazione! non puoi pretendere che ti sforni un programma in 2 minuti! hai capito o ti devo fare un disegnino?


  • Ludovica

    dai…. fammi un disegnino così ridiamo ancora di più..
    a questo punto credo che è l’invidia a parlare…
    Proponi tu e l’anno prox chiama il sig.re De Meo e proponi una festa migliore…
    mi fate solamente ridere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi