Manfredonia

Manfredonia, questi Comparti: riadottato piano lottizzazione CA10

Di:

Zona nuovi comparti edificatori Manfredonia (st)

Manfredonia – COMPARTI edificatori: nonostante i ritardi, avanti. Con deliberazione di Consiglio Comunale n.23 del 02.07.2013 “riadottato il piano di lottizzazione comparto ca10 del vigente prg in deroga alle nta del putt per la presenza del canale artificiale”.

La stessa delibera unitamente al piano di lottizzazione è depositata
presso l’ufficio tecnico, 7° Settore, a libera visione di chiunque, dal 20/08/2013 al 29/08/2013.

Entro il termine di 20 (giorni) dalla scadenza del periodo di deposito, possono essere presentate al Comune di Manfredonia opposizioni da parte dei proprietari degli immobili compresi nel Piano ed osservazioni da parte di chiunque.

L’ATTO

Redazione Stato@riproduzioneriservata



Vota questo articolo:
21

Commenti


  • anonimomanf

    E’ partita un’altra penosità per quanti hanno acquistato anche in questo comparto. Vorrei tanto che mi sbagliassi, auguro agli acquirenti tanta, tanta fortuna e che quanto prima vengano in possesso del bene a cui tengono di più e per cui, molti di essi, fanno immani sacrifici economici.


  • anonimo

    E’ vergognoso! dopo l’esperienza dei comparti si continua sulla stessa strada!


  • anonimo ca2

    pensassero a finire quelli che hanno cominciato che stiamo vivendo come gli uomini primitivi senza strade illuminazione con corrente di cantiere e acqua che nn sappiamo neanche da dove proviene… se tornassi indietro mi comprerei una casa gia pronta…. purtroppo sono tutti —-


  • anonimo ca2

    arriverà anche qua striscia la notizia prima o poi


  • Mauro

    Il comparto Ca12 insegna, a più di un anno dall’inaugurazione IL NULLA!


  • la bionda senza capelli

    scommetto che tra due anni rivoterete le stesse persone.


  • anonimo

    x anonimo CA2
    mi dispaice della vostra situazione! il 2015 x ringraziarli li voterete pure! andrà a finire cosi!


  • anonimo ca2

    x anonimo forse saremo costretti a votarli pur di avere quello che ogni cittadino dovrebbe avere x vivere visto che di sacrifici ne facciamo tanti x andare avanti nella vita… se x un voto ci danno asfalto illuminazione acqua potabile ecc ecc io glielo do tanti vanno tutti la x fare i c…i loro….


  • anonimo

    e allora saremo tutti schiavi finchè non ci avranno privato della dignità anche questi personaggi


  • IL BELLO

    Affidatevi ad imprenditori che almeno vi potranno consegnare l’abitazione.
    L’esperianza di questi ultimi anni spero serva a qualcosa.


  • salvatore clemente

    X anonimo ca2. Se i politici che voteremo saranno gli stessi che abbiam votato adesso,cosa cambiera? Su cosa basi la tua certezza che loro faranno qualcosa? Se fossero in grado di farla dopo le prossime elezioni,perche non lo fanno ora?


  • anonimo

    x salvatore clemente hai detto una cosa giusta! questa gente vuole solo il nostro sangue


  • anonimomanf

    Io penso che non è una questione esclusivamente politica, ma più che altro tecnico/burocratica/lobbystica. Il politico ha tutto l’interesse, penso, a soddisfare il proprio popolo elettoralmente parlando. Quello che non condivido e quindi gli addosso una porzione della colpa è la collusione con gli apparati tecnici comunali e non che non sono in grado di attivare un cronoprogramma definitivo per il completamento dei vari comparti. In ciò do la colpa ai “politici” che non assumono alcuna iniziativa nei confronti di tali categorie, forse perché li hanno in pugno sotto molti punti di vista.
    Meno male che l’expo del 2015 la faranno a MILANO…. e non a caso, in questa città, un noto personaggio, da solo….. ha costruito Milano 2, Milano 3 tra cui anche il famoso quartiere dell’Olgettina… per quello che mi è dato sapere. Una cosa è certa che se il famoso personaggio operava a Manfredonia non avrebbe avuto tutta quella fortuna e realizzare intere città….


  • anonimo mercato

    x salvatore hai ragione infatti mi sono rassegnato al punto di nn andare + a votare


  • Antonio Murgo

    La politica? Ma nessuno parla delle promesse mai mantenute dagli pseudo imprenditori locali? Chiunque votassimo nel 2015 mi dite cosa potrebbero risolvere rispetto ad oggi? Il problema è economico!!! Lo vogliamo capire o no? Questi fasullo imprenditori palazzinari locali non sono stati capaci di pianificare economicamente la realizzazione di una nuova città ( comparti CA) ed ora non hanno soldi per completare il dovuto.
    E in tutto questo mi dite la politica cosa c’entra, vorrei capirlo , me lo potete spiegare?


  • Mauro

    La politica centra, perchè in caso di inadempienza dei consorzi per il mancato completamento delle urbanizzazioni (vedi comparti CA) sono state stipulate delle polizze fidejussorie a garanzia, e ad oggi a più di due anni dalla scadenza delle convenzioni l’amministrazione non ha ancora provveduto a ritirarle…perchè? Forse per non creare problemi alla lobby del mattone, per non far uscire fuori le responsabilità di entrambe le parti? Per avere avere un riscontro elettorale futuro? Le garanzie ci sarebbero per portare a termine i comparti, ma è la politica che non vuole intervenire


  • Uno di Voi

    X Antonio Murgo

    Perchè i politici locali hanno approvato un P.R.G. da ignoranti ed imbecilli!!!

  • Poveri acquirenti di questi comparti ci vorranno ancora 6/8 anni per vedere la propria casa!
    Ma chi ci sara’ dietro questi ritardi apocalittici?


  • U Blues

    Il sindaco invece di fare spot su facebook,su blues e cavolate varie,prendesse a cuore le sorti di migliaia di famiglie che vivono nei disagi e che pagano regolarmente le tasse che il comune assorbe.
    Una vergogna nazionale nel 2013 ,case senza opere primarie,manco in Congo permettono di costruire in questo modo barbaro,i controlli sono figli di un connubio politica-imprenditori,prima o poi la magistratura farà la sua parte.A quel punto il blues verrà ballato da tanti….


  • Spartacus

    Quando si riuniscono tutti gli schiavi abbiamo un esercito che vota, che lotta, che può esprimere un comandante adatto a risolvere il problema per tutti. Se stiamo in queste condizioni è anche colpa nostra perchè siamo “sfruttati che non parlano”


  • anonimomanf

    Per Antonio MURGO, pur volendo credere alla sua buona fede per la politica (Che c’entra?)… ma mi si spieghi perchè gli amministratori, che sono l’espressione di scelte fatte dagli elettori (la maggior parte, non si attivano per fare gli interessi dei più e delal città (Opere urbanizzazioni) che guarda caso devono essere eseguiti da pochi palazzinari lobbysti… Se sei sempre in buona fede non ti darai mai una risposta a questi quesiti…, in parte alcune risposte csono contenute in alcuni precedenti post. (Capisc bun)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi