Regione-Territorio

Reggio Emilia, avvelena moglie con insetticida e si suicida

Di:

Carabinieri, controlli (archivio, atnws@)

(Ansa) Avrebbe avvelenato la moglie con un forte insetticida agricolo, poi con lo stesso sistema si è tolto la vita. La donna è stata ricoverata all’ospedale di Reggio Emilia in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. E’ accaduto a Castelnovo Sotto, nel Reggiano; le indagini sono coordinate dai carabinieri. I militari sono intervenuti per il decesso di un pensionato di 69 anni, ma quando sono arrivati sul posto hanno accertato che poco prima anche la moglie aveva avuto un malore.

La donna, Simona Balladini, 65 anni, è ricoverata in medicina all’arcispedale Santa Maria Nuova do Reggio Emilia. E’ fuori pericolo, ma tenuta in osservazione per evitare possibili ulteriori conseguenze dell’avvelenamento.

Reggio Emilia, avvelena moglie con insetticida e si suicida ultima modifica: 2013-08-20T13:59:16+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi