FoggiaSport
Stroppa non si fascia la testa alla fine della gara contro il Bisceglie

Stroppa: “Risultato che dà fastidio ma conta poco”

La chiusura è sull’immediato futuro, sull’esordio in campionato che sta arrivando: “Dopo tanti anni di attesa c’è emozione, non vedi l’ora di andare in campo, e poi c’è il pensiero di giocare contro Zeman, per quello che ha lasciato a me e alla città: sarà bello incontrarlo”

Di:

Foggia. “La squadra ha mantenuto unità tra i reparti, ha gestito il palleggio nonostante le condizioni del campo, io ho avuto buone risposte da quelli che hanno giocato e tutto questo è positivo, di negativo c’è il risultato, dobbiamo migliorare, ovviamente, ma tutto questo fa parte di un percorso di crescita per arrivare al top in campionato”.

Stroppa non si fascia la testa alla fine della gara contro il Bisceglie, ad Agosto una sconfitta in amichevole, mettendo in campo una formazione inedita, ci può stare e il tecnico rossonero spiega anche il perché: “Il risultato, naturalmente, dà fastidio ma conta poco, il primo tempo poteva essere chiuso meglio, abbiamo fatto gol, sbagliato un rigore, preso una traversa, nel secondo tempo eravamo sulle gambe, potevamo evitare il secondo gol. Alla fine c’è delusione per il risultato, ma queste amichevoli ti fanno crescere, ora dobbiamo lavorare per migliorare gli automatismi, nello scegliere la giocata giusta, nel saper tenere il campo, ma tutto questo arriva con la condizione fisica”. Poi il discorso si sposta sui singoli: “Sono soddisfatto dei ragazzi, Ramè si sta inserendo bene, con personalità, Beretta ha fatto vedere a me e ai suoi compagni che ci puo dare una mano, bene anche Fedato e Celli”.

La chiusura è sull’immediato futuro, sull’esordio in campionato che sta arrivando: “Dopo tanti anni di attesa c’è emozione, non vedi l’ora di andare in campo, e poi c’è il pensiero di giocare contro Zeman, per quello che ha lasciato a me e alla città: sarà bello incontrarlo”.

Area Comunicazione Foggia Calcio

Stroppa: “Risultato che dà fastidio ma conta poco” ultima modifica: 2017-08-20T12:07:34+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi