Cronaca

Lucera, controlli carabinieri: un arresto per furto di ciclomotore

Di:

carabinieri

Controlli carabinieri a Lucera: un fermo (archivio)

Lucera – DURANTE un servizio di controllo straordinario del territorio, svolto nella notte tra il 17 e il 18 settembre, la Compagnia Carabinieri di Lucera ha tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale Massimiliano Quarta, 25enne pluripregiudicato lucerino.

Massimiliano Quarta (St)

L'uomo arrestato dai cc a Lucera: Massimiliano Quarta (St)

Nel corso del servizio, espletato con l’impiego di 15 militari nonché 7 mezzi militari, il pregiudicato è stato colto in flagranza nel mentre asportava un ciclomotore nel popoloso quartiere di Lucera 2. Dopo aver asportato il mezzo, l’uomo tentava di nasconderlo in una zona scarsamente illuminata, ma una volta vista la pattuglia di carabinieri che gli veniva incontro, Quarta ha tentato di sottrarsi all’arresto cercando di fuggire e opponendo resistenza alla cattura. I suoi precedenti specifici nonché la dinamica dell’accaduto fanno supporre agli investigatori – dicono dal Comando Provinciale dei carabinieri di Foggia- che l’uomo abbia agito con il chiaro intento di porre in essere un’estorsione nei confronti della vittima stessa, quel reato che convenzionalmente viene definito “cavallo di ritorno”.

In più, durante i controlli molti sono stati i controlli effettuati dai militari agli esercizi pubblici nonché alla circolazione stradale con l’utilizzo di etilometro.

Redazione Stato

Lucera, controlli carabinieri: un arresto per furto di ciclomotore ultima modifica: 2010-09-20T08:55:07+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi