Cronaca

Modugno, disoccupato minaccia in consiglio con liquido infiammabile: arrestato

Di:

Il Comune di Modugno (fonte image: modugno.it)

Bari – IERI, a Modugno, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato D. M., classe 1980 per resistenza a P.U. e porto illegale di materiale atto ad offendere. L’uomo, verso le 17, si era recato presso il palazzo comunale per rappresentare la sua precaria situazione lavorativa e, durante lo svolgimento del Consiglio, ha tirato fuori due bottiglie di liquido infiammabile . A quel punto i Carabinieri lo hanno bloccato nonostante lui opponesse una viva resistenza, minacciando e strattonando i militari. D.M. è stato arrestato ed associato presso la locale casa circondariale, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi