Manfredonia

Gargano, Corpo Forestale sequestra piantagione marijuana

Di:

Foggia. Una ‘coltivazione’ di marijuana nascosta tra gli alberi del bosco: è quanto hanno scoperto gli agenti del Corpo forestale dello Stato del Comando Stazione di San Nicandro Garganico congiuntamente a personale del Comando provinciale di Foggia nel corso di un controllo in un’area boschiva lungo la strada provinciale 48 che collega San Nicandro Garganico a San Marco in Lamis.

Gli agenti, impegnati in un servizio mirato di controllo del territorio, hanno rinvenuto 19 piante di marijuana della specie “cannabis sativa”, di altezza variabile da mt. 1,20 a mt. 2,50 occultate nella fitta vegetazione di un’area boscata in località “Costa dell’arena” nei pressi di San Nicandro Garganico. Le piante, coltivate all’interno di grossi vasi e in ottimo stato vegetativo, sono state sottoposte a sequestro penale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, insieme a tutto l’occorrente per la loro coltivazione: tubo di gomma per innaffiarle, dosatore fertilizzante e paletti di sostegno. Sono in corso ulteriori accertamenti per individuare l’autore o gli autori del reato.

Il valore economico delle piante sul mercato illecito ammonta a circa 10.000 euro.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati