Manfredonia
Lettera a Stato Quotidiano.it

“Emiliano adegui le coincidenze linee Bari – Manfredonia”

"Pare che alle mie note su alcuni disservizi nei trasporti pubblici regionali, segua solo un polverone di obiezioni e difficoltà, ma alla fine non si combini nulla"

Di:

RICEVIAMO e di seguito pubblichiamo.

”Egr. Presidente Emiliano,
Egr. Ass. Trasporti Giannini,
Egr. Sindaco di Manfredonia Riccardi,

Spett COTRAP,
mi permetto con questa mia di specificare alcune cose che, forse, nelle mie richieste passate non sono chiare, poichè pare che alle mie note su alcuni disservizi nei trasporti pubblici regionali, segua solo un polverone di obiezioni e difficoltà, ma alla fine non si combini nulla.

Vi ho scritto a inizio mese ottobre 2016, dopo 3 anni di lettere a Voi e alla Regione Puglia, telefonate a parte, l’ultima mia nota per chiedere se fosse possibile migliorare le coincidenze sulle linee
BARI-BARLETTA-MANFRED.
BARI-FOGGIA-MANFRED.

trattandosi di corse di rientro per i pendolari dauni la sera. La stessa dirigente mobilità assessorato trasporti, ing. Irene DI TRIA, mi assicurò in una sua risposta scritta di 6 mesi fa, di aver sollecitato COTRAP a migliorare le coicidenze pullman-treni su Foggia.
Rivolgendomi a COTRAP, ora, non sapevo di rivolgermi solo a SITASUD, ma credevo di parlare con un consorzio aziende trasporti.

Mi è accaduto, invece, che l’ispettore movimento delle FdG, sig. DI CORCIA di Foggia,
da me interpellato in questa settimana, non sapesse nulla ancora di queste richieste per quanto riguarda le corse serali FdG Foggia-Manfredonia.
Idem il sig. DI TETTA della Prov. Foggia Assess. Trasporti, ancora nulla.

Ora vi chiedo, in quanto COTRAP, di informare non anche FdG, ma tutti i vettori sulle tratte in questione, istituzioni comprese, al fine di migliorare le coincidenze sugli interi percorsi dichiarati, non adeguando solo le corse SITASUD. Questo quanto mi è stato detto da un vs dirigente pochi giorni fa, in occasione di una mia chiamata in COTRAP, in cui si è parlato solo di 1 CORSA SERALE SITA, quando le coincidenze SITA ed FdG su Foggia con i treni regionali da Bari, dalle 15,00 alle 21,00, sono tutte sballate tranne l’ultima delle 20,55, che potrebbe essere anche anticipata di 5 min.

Mi pare, questo, il minimo da farsi, vista l’incapacità della Regione Puglia di attivare il rientro serale SITA Bari-Manfredonia, anche dopo 5 anni di pressanti richieste da tutte le parti. Mi permetto, infine, di consigliare agli addetti COTRAP, di monitorare periodicamente gli orari ferroviarii al fine di conservare un ottimo di coincidenze sulle tratte gestite, cosa non difficile visto che TRENITALIA in 20 anni ha modificato di poco gli orari del servizio ferroviario regionale.

Colgo l’occasione per invitare tutti i sindaci delle cià coinvolte nella tratta regionale BARI-BARLETTA-MANFREDONIA, ad interessarsi in prima persona d’ora in poi all’istituzione della tanto sospirata corsa serale di rientro Bari-Manfredonia, proposta alle 18,30, che servirebbe un bacino di circa 200000 abitanti in 4 comuni.

Nel mese di Ott 2016 infatti, ho contattato i sindaci o vicesindaci delle seguenti città:
MATTINATA
ZAPPONETA
MARGHERITA DI SAVOIA
BARLETTA
(MONTE SANT’ANGELO NON PERVENUTA CAUSA COMMISSARIAMENTO)

e a Giu 2016 ho scritto al sindaco Riccardi e all’ass. trasporti Zingariello di MANFREDONIA.

Dai primi quattro ho ricevuto piena disponibilità ad intraprendere una petizione congiunta dei comuni interessati alla Regione Puglia su tale questione, previa ovvia iniziativa del Sindaco di Manfredonia, che avrebbe dovuto guidare la petizione collegiale. Dall’ultimo, il nostro comune, Manfredonia, non solo in 6 mesi non ho ricevuto risposta alcuna, ma ad una mia richiesta scritta di appuntamento al sindaco Riccardi, nel tentativo di presentare questa mia iniziativa, mi è stato risposto sbrigativamente che non voleva ricevermi. A questo punto come utente sarebbe cosa auspicabile per me, astenermi d’ora in poi dal notificarvi questi e simili disservizi sulle linee pubbliche, poichè il monitoraggio e l’attivaizone, ove necessaria, di nuove corse dovrebbero essere prassi comune presso gli uffici COTRAP e i rispettivi Assessorati comunali e regionali.

Con osservanza

Giuseppe Ciuffreda, Manfredonia FG

Autorizzo il giornarle STATO QUOTIDIANO alla pubblicazione online.

redazione stato quotidiano.it – riproduzione riservata



Vota questo articolo:
0

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati