FoggiaManfredonia
Con la discarica esaurita i comuni finora afferenti a Deliceto dovranno scaricare i loro rifiuti indifferenziati in una discarica in provincia di Taranto

Discarica Deliceto, Miglio precisa

La quota destinata al recupero energetico andrà al termovalorizzatore di Manfredonia, con un aumento notevole dei costi per il trattamento dei rifiuti


Di:

Foggia. Entro il 30 ottobre si esaurirà la volumetria della discarica di soccorso dell’impianto di Deliceto dove conferiscono i loro rifiuti gran parte dei Comuni della Capitanata.

Il Presidente della Provincia di Foggia Francesco Miglio per affrontare e risolvere l’annosa problematica, ha chiesto un incontro urgente con il Commissario ad Acta dell’Agenzia Territoriale della Regione Puglia per il Servizio di Gestione dei Rifiuti, Gianfranco Grandaliano.

Con la discarica esaurita i comuni finora afferenti a Deliceto dovranno scaricare i loro rifiuti indifferenziati in una discarica in provincia di Taranto, mentre la quota destinata al recupero energetico andrà al termovalorizzatore di Manfredonia, con un aumento notevole dei costi per il trattamento dei rifiuti.

Discarica Deliceto, Miglio precisa ultima modifica: 2017-10-20T10:41:24+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi