Regione-TerritorioStato news

Rai, Codacons al Tar in difesa taglio 150 mln euro

Di:

Roma – IL Codacons interverrà al Tar del Lazio contro il ricorso deciso ieri dal CdA Rai, volto a bloccare il taglio di 150 milioni di euro voluto dal Governo con il decreto Irpef.

“Si tratta di un ricorso vergognoso – spiega il presidente Carlo Rienzi – In un momento di grave crisi per il paese in cui vengono richiesti sforzi ai cittadini e a tutte le categorie, la Rai tenta di sottrarsi ai propri doveri verso la collettività e difendere i propri privilegi. Il taglio deciso dal Governo non solo è sacrosanto, ma è atteso da anni dagli utenti, dopo i numerosi casi di sprechi e di gestione errata delle risorse pubbliche”.

E proprio su tale ultimo punto la Rai – prosegue l’associazione – farebbe bene a rivedere la propria gestione, eliminando gli sprechi, riducendo i maxi-cachet a conduttori e vip e limitando il ricorso a società di produzione esterne.

“Interverremo al Tar in difesa del Governo e del taglio da 150 milioni, e chiediamo oggi al Ministro dell’economia Pier Carlo Padoan di rimuovere con effetto immediato dal CdA Rai il suo rappresentante, che inopportunamente ha votato in favore del ricorso e contro il Governo, socio di maggioranza Rai”. – conclude Rienzi.

Redazione Stato

Rai, Codacons al Tar in difesa taglio 150 mln euro ultima modifica: 2014-11-20T14:33:14+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi