FoggiaSport
Scontri tra i tifosi di casa e gli ospiti nel pre-partita

Foggia, panettone indigesto; Barletta in festa

Mister De Zerbi conferma l’undici iniziale visto nella vittoria di sabato scorso a Reggio Calabria, tra gli ospiti parte titolare l’ex rossonero Venitucci

Di:

Foggia – SARA’ un Natale amaro per il Foggia. I rossoneri cadono nel derby contro il Barletta valido per la 16^giornata di Lega Pro: a decidere il match, chiuso sullo 0-1, è la rete di Floriano arrivata al 26’.

Mister De Zerbi conferma l’undici iniziale visto nella vittoria di sabato scorso a Reggio Calabria, tra gli ospiti parte titolare l’ex rossonero Venitucci. La tensione si fa sentire, il Foggia parte contratto, ma riesce a farsi vedere dalle parti di Liverani già al 10’, con Cavallaro che prova il tiro a giro dalla sinistra dell’area, l’estremo difensore riesce ad allungarsi e deviare. Il Barletta gioca di rimessa, ed è proprio da un contropiede che arriva il vantaggio ospite al 26’: errore di Sainz-Maza a metà campo, il pallone giunge a Floriano sulla trequarti sinistra, l’esterno barlettano lascia partire un tiro a giro che si infila nell’angolino alto alla sinistra di Narciso.

I rossoneri provano a reagire, al minuto 35 Iemmello viene servito in area, ma ostacolato da un difensore cade e protesta per ottenere un penalty, che per il signor Serra non c’è. Ultima emozione del primo tempo è ancora firmata da Floriano, che al 43’ viene lasciato libero di calciare dai 20 metri, mandando il pallone alto.

Nella ripresa il Foggia tenta fin da subito di raggiungere il pari, al 48’ la prima occasione: Iemmello steso al limite, Sarno calcia la punizione, che si spegne sopra la traversa. Il Barletta si chiude nella propria metà campo rendendo difficile la vita ai padroni di casa, che dal canto loro sono poco ispirati; al minuto 67 è Iemmello a trovarsi solo davanti al portiere su cross da punizione di Sarno, ma viene fermato in offside. Dopo 2 minuti, cross di Bencivenga direttamente sulla testa dello stesso Iemmello, che solo davanti al portiere non riesce ad angolare la conclusione. All’82’ contatto dubbio in area tra Narciso e Quadri, niente rigore; Foggia vicino al pari all’85’ con il tiro a giro dal limite di Bollino, che finisce largo di pochissimo.

Si rivede Gerbo nel finale, che riesce a dare maggiore organizzazione al gioco dei rossoneri, ma l’unico evento degno di nota per i padroni di casa avviene all’88’: mischia su corner, pallone respinto, Agostinone controlla in area ma termina a terra dopo un contatto sospetto, Serra reputa ancora una volta che non ci siano gli estremi per il penalty. Il Barletta va vicino al raddoppio sull’azione successiva, Palazzolo riceve palla in contropiede e lascia partire un diagonale dalla destra respinto da Narciso; i 5’ di recupero assegnati non regalano altro, il match si chiude sullo 0-1.

Cade per la seconda volta nel campionato la truppa di De Zerbi, prima volta allo Zaccheria; non si è visto un Foggia dei migliori, molta confusione nella costruzione del gioco, poche occasioni vere. Gli ospiti ottengono invece il massimo risultato con il minimo sforzo: il gol di Floriano è arrivato infatti sfruttando una delle pochissime folate offensive. Da segnalare scontri tra i tifosi di casa e gli ospiti nel pre-partita, nell’immediato finale di gara invece la polizia ha dovuto tenere a bada i bollenti spiriti in curva nord.

TABELLINO
FOGGIA: (4-3-3) Narciso; Bencivenga (dall’86’ Gerbo), Potenza, Gigliotti, Agostinone; Agnelli, D’Allocco, Sainz-Maza (dal 54’ Leonetti); Sarno, Cavallaro (dal 73’ Bollino), Iemmello. A disp.:Micale, Loiacono, Grea, Sicurella. All.: De Zerbi.

BARLETTA: (4-3-3) Liverani; Meola (dal 91’ Regno), Cortellini, Stendardo, Radi; Legras, De Rose, Quadri (dal 73’ Palazzolo); Venitucci (dall’87’ Zammuto), Floriano, Fall. A disp.: De Martino, Gemignani, Rizzitelli, Guarco. All.: Sesia.

Arbitro: sig. Serra di Torino.
MARCATORE: 26’ Floriano (B).
AMMONITI: Sainz-Maza, Agnelli, Iemmello(F); Liverani, Stendardo (B). – RECUPERI: 0’ p.t.; 5’ s.t.. – ANGOLI: 1-0 per il Foggia.

(A cura di Salvatore Fratello – salvatore.fratello@outlook.com)

Redazione Stato

Foggia, panettone indigesto; Barletta in festa ultima modifica: 2014-12-20T18:40:56+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi