Manfredonia
"Ho delle buone sensazioni"

G.Prencipe: le risorse per ripartire le abbiamo dentro di noi

"Il sottoscritto non diffonde né possiede formule magiche tantomeno soluzioni che possano arrivare da chissà dove; le risorse per ripartire sono in noi stessi, se solo ci crediamo, se solo abbiamo la forza e la volontà di investire e ripartire"

Di:

Manfredonia – “UN cittadino che entra a Palazzo San Domenico, domani domenica 21 dicembre, ha la certezza innanzitutto di esprimere liberamente la propria opinione. Votando Gaetano Prencipe il cittadino di Manfredonia ha la certezza di sostenere una persona che si impegnerà totalmente e in modo disinteressato per lo sviluppo della città. Votando Angelo Riccardi la certezza delle sue dimissioni, all’indomani del voto, ce ne stiamo già facendo una ragione. Il sottoscritto non diffonde né possiede formule magiche tantomeno soluzioni che possano arrivare da chissà dove; le risorse per ripartire sono in noi stessi, se solo ci crediamo, se solo abbiamo la forza e la volontà di investire e ripartire. Ho delle buone sensazioni”.

Lo dice a Statoquotidiano l’avvocato Gaetano Prencipe, con Angelo Riccardi, candidato alle primarie del Partito democratico di Manfredonia, in programma domani 21 dicembre 2014, per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra in vista delle Amministrative 2014.

Redazione Stato

G.Prencipe: le risorse per ripartire le abbiamo dentro di noi ultima modifica: 2014-12-20T21:25:46+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
6

Commenti


  • Prezzemolo

    La risposta è dentro di te,eeeeppperó è sbagliata


  • Quelo

    Per adesso abbiamo quelo


  • Ze Peppe

    è già qualcosa visto che se farai il sindaco troverai i forzieri comunali prosciugati


  • La Corrida

    Ma cos’è? Dilettanti allo sbaraglio?


  • Katia

    Ma ci vuoi prendere in giro? Ci vuoi offendere ? Denigrare?
    Il governo della città è cosa seria non si discute all’ora del thè a casa al caldo con un gruppo di amici acculturati.
    Ma mi faccia il piacere, pubblica la dichiarazione dei redditi, il tuo conto corrente come ha fatto Angelo Riccardi e poi ne parliamo.


  • precisino

    Riccardi ha detto che se votano a te e vinci tu si dimette, non ciò che hai dichiarato. Va bene che non sa parlare in italiano e non è laureato come te….ma mica è stupido….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi