Capitanata
Grande partecipazione ieri sera, venerdì 18 dicembre, a Casa Matteo Salvatore

“Circonvallazione e piastra intermodale: ora tocca alla Regione”

Si tratta di 12-13 milioni di euro che rappresentano una piccola parte rispetto agli ingenti fondi europei che la Regione Puglia metterà a disposizione per la programmazione 2014-2020


Di:

Apricena. ”Grande partecipazione ieri sera, venerdì 18 dicembre, a Casa Matteo Salvatore, per la presentazione del progetto integrato di trasporto della Circonvallazione di Apricena e della Piastra intermodale. Un’opera epocale non solo per Apricena, ma per tutta la Provincia di Foggia, come testimoniato dalla presenza massiccia dei Sindaci e degli Amministratori della Provincia di Foggia, del Vicepresidente della Provincia, di Imprenditori del nostro territorio e soprattutto di centinaia di nostri Concittadini. Come detto pubblicamente, questo è un progetto che noi saremmo in grado di cantierizzare in quattro mesi. Rappresenta, senza dubbio, la più grande infrastruttura mai realizzata nella storia di Apricena, con una rilevanza regionale e non solo. È presente infatti in tutta la programmazione Provinciale e Regionale. E ora, affinché questo progetto diventi realtà, c’è solo bisogno di una lettera d’intenti della Regione Puglia, che dia il via libera per il suo finanziamento.

Si tratta di 12-13 milioni di euro che rappresentano una piccola parte rispetto agli ingenti fondi europei che la Regione Puglia metterà a disposizione per la programmazione 2014-2020, ma rappresenterebbe una svolta per tutta la provincia di Foggia. Stiamo parlando di un’opera strategica per il Tavoliere e il Nord Gargano, per il settore lapideo e l’agroalimentare, settori portanti della nostra economia. Una infrastruttura che serve un territorio con 250mila abitanti, necessaria per creare sviluppo e dare una speranza a tutti noi e alle future generazioni. Speriamo che la Regione Puglia dimostri con i fatti la vicinanza al nostro territorio, facendo propria questa iniziativa. Noi siamo convinti di aver fatto tutto quanto una Amministrazione lungimirante deve fare per programmare per lo sviluppo e la crescita della propria realtà. Voglio ringraziare i Cittadini di Apricena, che ancora una volta dimostrano maturità e attenzione partecipando in massa alle iniziative che proponiamo e alle attività che programmiamo e realizziamo per migliorare il nostro futuro e quello dei nostri figli.

Un ringraziamento speciale, mi sia consentito, lo voglio destinare alla mia Amministrazione Comunale, al gruppo di maggioranza “Uniti per Cambiare”. Grazie Anna Maria Torelli, Paolo Dell’Erba, Carla Antonacci, Giuseppe Solimando, Ada Soccio, Vincenzo Ferullo, Katia Biondi, Ivan Augelli, Michele Di Maio, Giuseppe Specchiulli, Nazario Di Lella. Senza di voi, senza questa squadra, non potremmo riuscire a portare i risultati che stiamo ottenendo per la nostra Città. Grazie a Ferrovie del Gargano, intervenuta con tutti i quadri dirigenti, a partire dall’Avvocato Scarcia, Presidente del Gruppo. La loro presenza dimostra la bontà della nostra programmazione. Grazie di cuore a tutti”.

“Circonvallazione e piastra intermodale: ora tocca alla Regione” ultima modifica: 2015-12-20T11:00:36+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi