Capitanata

Sel Capitanata, 14 i candidati per il Parlamento

Di:

Giuseppe Beccia, candidato Sel per il Parlamento (st@)

Foggia – DOPO le primarie Parlamentarie, diramata la lista dei 14 candidati della Provincia di Foggia (in rigoroso ordine alfabetico) di Sinistra ecologia e libertà.

Alberto Abbenante, già assessore ai Servizi del Comune di Apricena, particolarmente impegnato nell’ecologia per i temi dello sviluppo e della crescita territorialmente sostenibili.
Giuseppe Beccia, 29 anni, vive a Troia (FG) ed è sposato. Ha iniziato a lavorare a 17 anni come corrispondente per la Gazzetta del Mezzogiorno, testata per la quale ha lavorato fino al 2002. Nel 2010 ha maturato la decisione di tornare in Puglia, nella sua terra, per provare a costruire un progetto di sviluppo culturale e turistico nel territorio in cui vive, i Monti Dauni, insieme ad altri compagni d’avventure.
Leonardo De Santis, bancario, laureato con tesi in diritto costituzionale, Coordinatore provinciale della Federazione Autonoma Bancari Italiani, dal 2009 è consigliere di Sinistra Ecologia e Libertà al Comune di Foggia.
Rosetta Di Mauro, classe 1968. Diplomata. Cresciuta in Puglia, precisamente a Torremaggiore (fg), figlia di un impiegato postale e di una casalinga, all’età di 18 anni ha fatto la sua prima esperienza politica militando nel PSI dei giovani.
Michele Di Pumpo, nato a Milano nel 1976, dottore in biologia, libero professionista, è consulente HACCP per il settore alimentare. Vicesindaco con delega all’urbanistica del comune di Cagnano Varano dal 2010, è impegnato dal 2002 nell’associazione pro loco di Cagnano Varano.
Valeria Lauriola, giovane sangiovannese (35 anni), gestore di una piccola libreria indipendente, laureata in scienze della mediazione linguistica con alle spalle un master in pubbliche relazioni europee e numerosi lavori nel campo della comunicazione a Roma e Milano.
Michele Lunetta, impiegato sindacalista di Lucera, da sempre attivo per la tutela dei diritti dei lavoratori.
Francesco Onorati, architetto, specializzato nel restauro monumentale. Attivista militante di SEL di Capitanata.
Gianfranco Piemontese, già Sindaco di Mattinata (Fg), architetto, si occupa di storia dell’arte e del territorio collaborando con la SSIS Puglia ed altre Agenzie di Formazione post universitarie e svolgendo ricerca sui beni culturali architettonici per conto del Ministero per i beni e le attività culturali.
Anna Rita Prencipe, già assessore alla Pubblica Istruzione del comune di Manfredonia, “esempio di donna combattiva ed energica che siamo orgogliosi di poter schierare nelle nostre fila. E’ impegnata soprattutto nel sociale e nel volontariato ed è particolarmente esperta del settore della Sanità”.
Luigi Basso Ragni, sanseverese, macchinista ferroviere, impegnato in politica da sempre, segretario generale della FILLEA CGIL (provincia di Foggia), Segretario aggiunto della CGIL (provinciale) fino al 94. Dal 1994 al 1996 segretario del Partito dei Socialisti Italiani (sempre a livello provinciale). E’ stato anche vicesegretario provinciale FGSI. Attualmente è Presidente della Federconsumatori di Sansevero e coordinatore (Segretario) del circolo SEL di San Severo “L’Alternativa”.
Mara Russo, madre di due figli, insegna stabilmente da 5 anni in una scuola media della sua città; ha 7 anni di precariato alle spalle ed una laurea in architettura.
Arcangelo Sannicandro, Avvocato, laureato in Giurisprudenza (con abilitazione in Filosofia, Pedagogia e Psicologia), figlio verace della sua terra, si avvicina alla politica grazie all’esempio ed all’insegnamento di un modesto bracciante agricolo trinitapolese. Nel 1962 crea – insieme ad altri compagni – un movimento di collaborazione civica che si fa promotore di diverse attività come la lotta all’analfabetismo, la promozione della cultura attraverso dibattiti etc. al fine di far acquisire alla gente la consapevolezza dei propri diritti. Capo-lega dei braccianti agricoli sino al 1972, quindi Sindaco di Trinitapoli (due mandati, nel ’73 e nell’83), per dieci anni consigliere provinciale di Foggia ricoprendo l’incarico di Capogruppo PCI e Assessore allo Sport, è attualmente Consigliere Regionale di SEL Puglia. Grande protagonista della politica regionale degli ultimi anni, è particolarmente impegnato nella tutela dei diritti dei lavoratori.
Giuliano Volpe, Rettore dell’Università degli Studi di Foggia, concittadino del Presidente Vendola (essendo nato a Terlizzi nel 1958), risiede a Foggia da anni. Quarto di cinque figli, i genitori gestivano un piccolo negozio. Ha studiato al liceo classico e poi all’Università di Bari, dove si è laureato in archeologia, conciliando gli studi con l’impegno politico e con piccoli lavori.

“Ha collaborato con la Giunta Vendola in Puglia per il Piano Paesaggistico, per la valorizzazione dei beni culturali, per le politiche a favore della ricerca e dell’Università. Vorrebbe portare in Parlamento le sue competenze e una visione profondamente diversa della scuola, dell’università, della ricerca e dell’innovazione, dei beni culturali e paesaggistici”, è scritto tra l’altro nella nota.


Redazione Stato



Vota questo articolo:
1

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi