CapitanataSan Severo
Al “Ricciardelli”, la compagine jonica si impone per 3-1 sui dauni, sbancando un campo storicamente ostico per i propri colori

San Severo, sconfitta ed episodi: il Taranto passa 1-3

Doppio Genchi e Siclari per gli ospiti, di Rossi la rete della bandiera

Di:

San Severo. San Severo steso, il Taranto vola. Al “Ricciardelli”, la compagine jonica si impone per 3-1 sui dauni, sbancando un campo storicamente ostico per i propri colori: doppio Genchi e Siclari per gli ospiti, di Rossi la rete della bandiera.

De Felice e Cazzarò si schierano a specchio, 3-5-2 per entrambi: il tecnico di Serracapriola deve vedersela con squalifiche ed infortuni, non ultimo quello occorso a Grieco nel riscaldamento, con Davide Favilla inserito in extremis nell’undici titolare; il mister tarantino punta su Marsili, Ciarcià e Gaetano sulla linea mediana. Gara subito interessante, al 6’ ci prova Favetta, la cui conclusione dalla distanza è deviata da un difensore e mette fuori causa De Lucia, terminando però sul fondo. Il Taranto gioca bene e crea molto, all’11’ corner di Ciarcià, deviazione che consegna la sfera a Genchi, stoppato in area piccola da Fabrizio Favilla; vantaggio rossoblu al 13’: cross dalla sinistra di Marseglia per il liberissimo Siclari, che in acrobazia supera la resistenza di Mennella, siglando lo 0-1. I padroni di casa fanno proprio il possesso palla, ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi al 27’, con Siclari che riceve ancora una volta in posizione ottimale, sparando però a lato. Taranto che sfonda nuovamente al minuto 37: Gaetano calcia dalla trequarti, la conclusione è strozzata e diventa un assist per Genchi che, in posizione dubbia, può insaccare alle spalle di Mennella; nell’occasione grandi proteste tra i giallogranata, che fruttano un giallo a Rossi. L’ultima emozione della prima frazione è ancora ad opera degli ospiti, schema su punizione con Marseglia che serve Ciarcià, il cui tiro dalla distanza è potente ma messo in corner dall’ottimo Mennella.

Nella ripresa De Felice corre subito ai ripari, inserendo Milani per Fabrizio Favilla, ma al 48’ il Taranto trova il tris: lancio lungo che inganna la linea difensiva giallogranata, Genchi ne approfitta e si presenta tutto solo al cospetto di Mennella, trafiggendolo per il momentaneo 0-3. Ancora pericolosi gli ospiti 3’ più tardi, la conclusione di Marsili dall’interno dell’area è deviata da Mennella ma attraversa comunque lo specchio della porta, Mustone poi allontana; al 58’ il gioco resta fermo per qualche istante a causa dei rotoli di carta lanciati in campo dagli spalti. Al 63’ San Severo in dieci: Cipolletta, già ammonito, commette fallo su Genchi sulla propria trequarti, rimediando il secondo giallo e la doccia anticipata. Paradossalmente, i giallogranata sono più pericolosi in inferiorità numerica, trovando il gol della speranza al 69’: De Luca batte una punizione servendo Rossi, che da trenta metri batte De Lucia con una gran conclusione, potente e precisa. I padroni di casa sperano nella rimonta, al 73’ è Evacuo a provarci con un bel diagonale ravvicinato, palla fuori di un soffio; minuto 82, azione fotocopia del gol segnato in precedenza, Milani è servito da De Luca e calcia dalla distanza, la sfera si spegne a lato di pochissimo. Nel finale arriva ancora un rosso ai danni dei dauni: all’86’ Rossi è steso in area, il direttore di gara non ravvisa però gli estremi per assegnare un penalty evidente ed opta per la simulazione del centrocampista romano, sventolandogli il rosso per doppia ammonizione. I 4’ di recupero non regalano ulteriori emozioni, al triplice fischio sono gli ospiti ad imporsi, con un 3-1 che gli consegna la terza piazza della graduatoria; San Severo invischiato nella lotta per evitare i playout, domenica a Potenza c’è un crocevia importantissimo per la truppa giallogranata.

TABELLINO
SAN SEVERO: (3-5-2) Mennella; Cipolletta, F. Favilla (dal 46’ Milani), Mustone; Ranieri, Mastrangelo (dal 49’ Natino), De Luca, Rossi, D. Favilla; Favetta (dal 54’ Di Senso), Evacuo. A disp.: Di Michele, Annese, Grieco, Salcone, Morsillo. All.: De Felice.
TARANTO: (3-5-2) De Lucia; Pambianchi, Ibojo, De Giorgi; Yeboah, Marsili, Ciarcià (dal 90’Mbida), Gaetano, Marseglia; Genchi (dal 71’ Ancora), Siclari (dall’86’ Alvino). A disp.: Pizzaleo, Ammirati, Chiavazzo, Guardiglio, Lombardi, Scalzone. All.: Cazzarò.
Arbitro: sig. Capezzi di Valdarno.
Assistenti: Carrelli e Giarratano di Campobasso.
MARCATORI: 13’ Siclari (T), 37’ e 48’ Genchi (T), 69’ Rossi (S).
AMMONITI: Milani (S); Ibojo, Marseglia, Yeboah, Marsili (T). – ANGOLI: 5-4 per il Taranto. – RECUPERI: 1’ p.t.; 4’ s.t..
NOTE: Espulsi Cipolletta (S) al 63’ e Rossi (S) all’86’ per doppia ammonizione.

(A cura di Salvatore Fratello, Redazione Stato Quotidiano.it)

San Severo, sconfitta ed episodi: il Taranto passa 1-3 ultima modifica: 2016-02-21T21:40:50+00:00 da Salvatore Fratello



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi