CapitanataSan Severo
“Difenderemo il territorio e i servizi sanitari dal piano di riordino ospedaliero della Regione”

Ospedale San Severo, protesta Miglio con Giunta, Consiglio e N.Cera

La costituzione del comitato “Pro-Ospedale” rappresenta un primo passo in questa direzione

Di:

San Severo. Il Sindaco Francesco Miglio con gli assessori, i consiglieri comunali e il consigliere regionale Napoleone Cera si sono recati questa mattina in ospedale per costituire il comitato “Pro Ospedale” e ascoltare gli operatori sanitari a seguito dell’annuncio di classificare l’ospedale “Masselli-Mascia” come ospedale di base nel piano di Riordino Ospedaliero previsto dalla Regione Puglia. “In questo momento – spiega il Sindaco Francesco Miglio – è importante che tutte le forze politiche, le associazioni civiche, gli operatori sanitari e i cittadini facciano squadra per difendere i servizi sanitati del territorio. La costituzione del comitato “Pro-Ospedale” rappresenta un primo passo in questa direzione. Ringrazio il consigliere regionale Napoleone Cera, che ha accolto l’appello dell’amministrazione e conoscendo il territorio sa quanto è importante l’ospedale per la città e i centri del comprensorio dell’Alto Tavoliere, che proprio a San Severo fanno riferimento per i servizi sanitari”.

Ospedale San Severo, protesta Miglio con Giunta, Consiglio e N.Cera ultima modifica: 2016-02-21T23:01:47+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
1

Commenti


  • antonio

    hanno votato emiliano e adesso si lamentano? dovrebbero solo vergognarsi!
    l’ospedale di san severo e’ stato declassato per colpa della loro incapacita’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi