Foggia

Arte a Foggia: c’è “Ugallery”

Di:

Foggia. Prende il via il 24 febbraio la Rassegna d’arte contemporanea “UGallery” nella inusuale cornice del Nuovo Padiglione dell’Ente Fiera di Foggia. Riproposta con successo la formula delle contaminazioni tra linguaggi espressivi eterogenei per 5 giornate di performances e progetti artistici alla ricerca di un dialogo con la città in un contesto urbano non convenzionale

Apre le porte al pubblico venerdì 24 febbraio l’art exhibition denominata “UGallery”, allestita presso il Padiglione Nuovo dell’Ente Fiera di Foggia. La kermesse avrà la durata di cinque giorni e proporrà un programma di eventi che integrano e mettono in stretta comunicazione i principali strumenti artistici contemporanei: le arti visive, la videoarte, il corpo, la voce, la musica, la fotografia per realizzare una prospettiva di interdisciplinarietà in un complesso di linguaggi che fanno riferimento a tecniche espressive dagli esiti estetici eterogenei.
Ideatore e curatore dell’evento è Antonino Foti, docente dell’Accademia di Belle Arti, titolare degli insegnamenti di Anatomia artistica, Tecnologie dei nuovi materiali ed Eco design che così ne descrive il percorso ideativo e gli obiettivi: “Il progetto è nato come strumento di “educazione visiva” con il quale attivare contaminazioni e ricerca di nuovi linguaggi da esportare in luoghi urbani presi in prestito che si trasformino in spazio espositivo diffuso in cui riversare e proporre ad un vasto pubblico le Arti a 360°. Così per questa edizione il Padiglione della Fiera diviene un contenitore artistico/culturale in cui Arti visive, Short Movies, Teatro e Musica vibrano all’unisono per ricreare un possibile dialogo pubblico/artista, un riavvicinamento tra il linguaggio dello spettatore e quello dell’opera d’Arte contemporanea. UGallery prende in prestito spazi pop, mutuandone le dinamiche comunicative e interagendo pubblicamente con chiunque intenda esprimere il proprio punto di vista, tentando la realizzazione di una fruizione al di là dei tecnicismi, per riuscire nell’intento di far incontrare in una relazione aperta l’idea del processo creativo con l’osservatore che entra e agisce nel campo percettivo”.

UGallery 2017 è patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Foggia, in partenariato con “Giordano in jazz”, la Biennale d’Arte Contemporanea di Salerno e “Frattura Scomposta”.

Questi i nomi degli autori in mostra per la sezione delle arti visive e videoarte: Alberto Reggianini, Alessandro Boezio, Angela Vocale, Arianna Matta, Christian Loretti, Cristian Biasci, Cristina Lotti, Delphine Valli, Domenico Carella, Dorian Rex, Eva Belgiovine, Ezio Ferreri, Francesca Loprieno, Francisco Cabanzo, Giuseppe Teofilo, Giuseppe Petrilli, Iginio iurilli, Igor Imhoff, Iula Marzulli, Marianna Fumai, Gabriella Cosmo, Jara Marzulli, Katia Berlantini, Laura Scaringi, Leo Ragno, Luca Coser, Luigi Sardella, Marco Biscardi, Mariagrazia Pontorno, Marina Mancuso, Maurizio Gabbana, Michela Muserra, Morena Fortino, Mosè La Cava, Pietro Di Terlizzi, Pietro Mancini, Raffaele Fiorella, Riccardo Bandiera, Riccardo Tonti, Roberta Serenari, Rocchina Del Priore, Sergio Rubini, Valerio Agricola.
Nella sezione Young artists for UG: Adriana De Lisi, Angelo Checchia, Federica Tonti, Hui Huang, Natascia Vocale, Rachele Sabatino, Raffaele Sarcina, Elisabetta Palmisciano.

Sezione cortometraggi: Matteo Fania (Loris), Fabrizio Rinaldi (Encounter), Virginia Mori (Il gioco del silenzio), Alessio Lauria (Sotto casa), JRSTUDIO Roberto Moretto (Stripes), Luciano Toriello (Erma). Per la sezione fotografia, un tributo di Samuele Romano alle attività concertistiche del Giordano in Jazz con una personale di 60 scatti realizzati on stage.

L’evento inaugurale è affidato alla performance della musicista Erma Pia Castriota in arte H.E.R., affascinante, ambigua e sorprendente cantante e violinista pugliese dallo stile raffinato e sperimentale, che ha collaborato con artisti del calibro di Franco Battiato, Lucio Dalla ,Nidi d’Arac e Teresa De Sio. L’esibizione sarà introdotta dalla proiezione del cortometraggio “Erma”, del regista lucerino Luciano Toriello. L’inizio è fissato per le ore 18.

“Lo spazio pubblico si afferma sempre più come interessante e complessa interfaccia tra città ampiamente pianificata e città viva, tra cittadini ed amministratori pubblici, un equilibrio instabile che in tali luoghi trova una scena aperta e completa. UGallery, così, si candida a divenire un importante appuntamento artistico ricorrente a Foggia, una rassegna di Arte contemporanea che si apre alle nuove tendenze e che costituisce un incontro ravvicinato con l’intero panorama dell’espressione e delle tecniche artistiche, da quelle tradizionali a quelle più recenti. Come già espresso nella precedente edizione, tenutasi presso la Pinacoteca ‘900 ed il Palazzetto, vorrei sottolineare che questo ‘contenitore’ di eventi, all’interno di un contesto cittadino totalmente stabilizzato in una sorta di unidimensionalità, costituisce un episodio spazio-temporale di discontinuità e di accostamento ai temi dell’Arte e di ciò che un tempo era solo dominio del ‘bello’, di una funzione estetica immersa nei valori dell’armonia”.
(tratto dalla presentazione in catalogo del professor Mario Corfiati, Critico d’arte contemporanea)

SCHEDA:
UGallery 2017 24-28 febbraio 2017
Padiglione Nuovo – Ente Fiera di Foggia
Evento patrocinato da:
Città di Foggia Assessorato alla Cultura, Giordano in Jazz, Biennale d’Arte contemporanea di Salerno, Artribune Art magazine, Frattura Scomposta art magazine, Segno rivista d’arte contemporanea, Moody Jazz Cafè, Radio Nova, Contemporary Corner

ORGANIZZAZIONE: Antonino Foti (organizzatore), Adriana Di Leo (allestimenti), Pietro Lionetti (Grafica), Angelo Varano (Sezione Cortometraggi), Alessio Ciocia (Sezione Musica), Federica Tonti e Giulia Manocchio (Realizzazione Gadget), Rocco Giannotti (riprese Video)

STAFF: Noemi Lolli, Francesco Tomaiuolo, Federica Tonti, Antonietta Tudisco, Azzurra Di Virgilio, Roberta Romeo, Valentina Catano, Natascia Vocale, Raffaele Loconte, Giovanni Senerchia, Giulia Manocchio, Daniele Severo, Francesca Sevi, Eleonora Acclavio, Nicola Renna

INFO: https://www.facebook.com/events/254164634994696
https://www.facebook.com/ugalleryDotEu

Daniela Corfiati, Ufficio stampa

Arte a Foggia: c’è “Ugallery” ultima modifica: 2017-02-21T10:45:11+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi