FoggiaManfredoniaSpettacoli
Il Maestro ospite questa mattina al Liceo Classico Lanza

Giovanni Allevi: “Grazie Foggia!”

“Grazie foggiani con tutto il cuore, per l’affetto e il calore che mi avete dato!”

Di:

Foggia. Grande successo per il concerto di Giovanni Allevi, tenutosi l’altra sera al Teatro Umberto Giordano. Il Maestro, ospite oggi al Liceo Lanza per incontrare i ragazzi delle scuole, ha ringraziato i foggiani per l’affetto e il calore dimostrato.

“Ai foggiani dico grazie, con tutto il cuore, per l’affetto e il calore che mi avete dato ieri sera al Teatro Umberto Giordano e questa mattina al Liceo Lanza!”

Maestro, lei ha fatto dell’attacco di panico la sua musa ispiratrice. Proprio durante in un attacco di panico l’è venuta in mente una composizione, il brano “Panic Attacks!”
“Non ho avuto il tempo di riflettere, è la nostra anima che si ribella! Ci vuole riportare ad un mondo perduto, quello in cui noi nell’antichità, eravamo in contatto con la natura selvaggia, quella che oggi abbiamo perso in questo mondo ipertecnologico, confusionale, fatto di eccessi di stimoli. Succede che l’anima delle persone più sensibili, delle persone più vere, si ribella a questa condizione innaturale che viviamo oggi ed ecco che esplode l’attacco di panico!”

PIAZZOLLA - ALLEVI

PIAZZOLLA – ALLEVI

Ottantotto tasti, sette note. Come si fa a creare sempre qualcosa di nuovo?
“Per evolvere la musica basta portarla continuamente al presente perché il presente si sviluppa, si evolve, come dice Hegel nella sua ‘Fenomenologia dello spirito’. Il presente è un continuo arricchimento del passato, l’arte pertanto diventa attuale nel momento in cui noi la facciamo aderire con il presente.”

Un saluto alla città di Foggia.
“Ai foggiani davvero un grazie con tutto il cuore, per l’affetto e il calore che mi avete dato durante il concerto al Teatro Umberto Giordano e anche oggi qui alla scuola; un affetto, un calore, un amore che mi rimane veramente addosso! Grazie!”

(A cura di Antonio Piazzolla, Foggia 21.02.2017)

FOTOGALLERY ENZO MAIZZI

Giovanni Allevi: “Grazie Foggia!” ultima modifica: 2017-02-21T13:22:53+00:00 da Antonio Piazzolla



Vota questo articolo:
2

Commenti


  • Redazione

    Il maestro Giovanni Allevi e i Clown Dottori uniti per Il Cuore
    Il 21 febbraio i Clown Dottori de Il Cuore onlus hanno incontrato il maestro Giovanni Allevi presso il liceo classico “V. Lanza” di Foggia.
    L’incontro è stato fortemente voluto dai volontari de Il Cuore onlus, tra cui ci sono numerosi musicisti. Un’iniziativa densa di significato, visto che Allevi ha dato il via al progetto “Clown Dottore… per un giorno” , attivato dall’associazione per regalare un’emozione a tutti i pazienti ricoverati in ospedale, in particolare ai bambini del Reparto Pediatria.
    “Incontrare il maestro – il commento di Clown Dottore Bau, ideatrice del progetto- è stata la nostra missione, abbiamo inseguito non un Vip, ma un nostro portavoce, una persona che persegue i nostri stessi obiettivi e ideali e siamo tornate a casa con la stessa potenza nel cuore che riscontriamo all’uscita dai reparti”.
    “Il maestro Allevi – aggiunge la referente per la provincia di Foggia de Il Cuore onlus, Jole Figurella – rappresenta tutto ciò che la Clownterapia divulga: amore per la musica, per il prossimo e per la vita. Per questo motivo vogliamo dire un grazie particolare a chi ha permesso la realizzazione di questo incontro, il Gruppo Salatto”.
    Il progetto vede impegnati i Clowns Dottori de Il Cuore Onlus in prima linea nella ricerca di personaggi televisivi, con l’obiettivo di invitarli a trascorrere un pomeriggio nelle corsie ospedaliere. “Non poteva esserci un inizio più adatto per questo progetto con il maestro Allevi”, conclude Jole Figurella.
    Intanto, l’associazione è impegnata nella preparazione di una festa di carnevale, in programma domenica prossima. Il 26 febbraio, infatti, in Piazza U. Giordano a Foggia le Ass. ERA Provinciale e Il Cuore onlus – Delegazione di Foggia, con il patrocinio del Comune di Foggia, organizzano una parata dal titolo “La sfilata della gioia e del sorriso”.

    Il programma prevede: incontro alle ore 10.30, in Piazza U. Giordano; si prosegue a piedi su Corso V. Emanuele; si raggiunge il Teatro “Giordano”, dove inizierà lo spettacolo con i burattini di Moma Clown Dottore.
    In piazza ci saranno truccabimbi, spettacolo di colori, palloncini e premiazione delle mascherine più originali.

    Per maggiori informazioni:
    Il Cuore Onlus
    ref.: Iole Figurella


  • Indignato

    Ci sono tanti validi musicisti e chiamano questo “pianista”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi