CapitanataFoggia
Spunta anche un coltello

Rissa tra cittadini rumeni nel Foggiano: 3 arresti

In 3 finiscono in manette a San Ferdinando di Puglia

Di:

Foggia. Durante la tarda serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di San Ferdinando di Puglia hanno tratto in arresto tre cittadini rumeni, IANCU Constantin classe ’82, IANCU Gheorghe, classe 78 e IACOB Stefan Silviu, classe ‘77 tutti incensurati, per rissa aggravata, lesioni personali e detenzione di arma bianca.

Erano le 22:00 circa, quando il 112 veniva allertato per una furibonda rissa. I militari, intervenuti immediatamente, sorprendevano i tre mentre ancora si azzuffavano tra di loro e mentre uno dei contendenti era ancora con in mano un coltello con il quale aveva ferito al braccio il suo avversario. Con non poco sforzo, gli operanti riuscivano a bloccare i tre e ad evitare che ci fossero conseguenze ben più gravi, soprattutto in considerazione che l’uomo armato ancora tentava di colpire con dei fendenti il suo avversario.

Visitati al pronto soccorso di Barletta, a due degli arrestati venivano riscontrate delle lesioni giudicate guaribili in 3 giorni, ed in 30 giorni per l’uomo rimasto accoltellato. I tre, su disposizione del P.M. di turno, venivano sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi