Stato prima
Lo ha stabilito la prima sezione penale della Cassazione

Sarah: Cassazione conferma ergastolo per Cosima e Sabrina

La I sezione penale della Cassazione ha anche confermato la condanna a otto anni per Michele Misseri per la soppressione del cadavere di Sarah Scazzi

Di:

(ansa) Ergastolo per Sabrina Misseri e sua madre Cosima Serrano. Lo ha stabilito la prima sezione penale della Cassazione confermando la sentenza di primo e secondo grado per la morte di Sarah Scazzi ad Avetrana il 26 agosto 2010.

La I sezione penale della Cassazione ha anche confermato la condanna a otto anni per Michele Misseri per la soppressione del cadavere di Sarah Scazzi, morta ad Avetrana il 26 agosto 2010. La Corte ha poi ritoccato al ribasso di un anno la pena per il fratello di Michele, Carmine Misseri, riducendola a quattro anni e 11 mesi. (ansa)

(ANSA) – BARI, 21 FEB – “Io sono sereno per me, ma non per le le altre cose: due innocenti sono in carcere”. Così, in una telefonata mandata in onda dal Tg2, Michele Misseri ha commentato la conferma in Cassazione dell’ergastolo per la figlia Sabrina e per la moglie Cosima Serrano. Misseri – per il quale è stata confermata la condanna a otto anni di reclusione per la soppressione di cadavere della nipote Sarah Scazzi – è nella sua villetta ad Avetrana (Taranto) dove sta aspettando l’arrivo dei Carabinieri che dovranno portarlo nel carcere di Taranto. (ANSA)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi