Stato prima
Sulla vicenda erano insorti alcuni politici

Unar nella bufera. Il direttore si dimette

Precedentemente Spano era stato convocato a Palazzo Chigi dal sottosegretario alla presidenza del consiglio, Maria Elena Boschi

Di:

(ansa) L’Unar nella bufera dopo un servizio tv delle Iene in cui si mostra che l’Ufficio nazionale antidiscriminazioni finanzierebbe un’associazione gay nei cui circoli si consumerebbero rapporti sessuali a pagamento. Il direttore dell’Unar, Francesco Spano, si è dimesso dal suo incarico. Precedentemente Spano era stato convocato a Palazzo Chigi dal sottosegretario alla presidenza del consiglio, Maria Elena Boschi.

Sulla vicenda erano insorti alcuni politici tra cui la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, che chiede la chiusura immediata dell’Ufficio, e Lucio Malan di Forza Italia, secondo il quale l’associazione da tempo agisce al di fuori della legge. (ansa)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi