Manfredonia
"Prosegue in crescendo la raccolta differenziata porta a porta nell'Area 1"

Manfredonia, “porta a porta, già raccolte e smaltite 5 tonnellate di umido”

"Si ricorda all'utenza, come da calendario, di voler esporre le attrezzature della raccolta del vetro (colore verde) entro le ore 13 di questa mattina"

Di:

Manfredonia. ”Prosegue in crescendo la raccolta differenziata porta a porta nell’Area 1 (Di Vittorio e Comparti) svolta da #ASE nel Comune di Manfredonia e che vede coinvolti 10mila cittadini. Gli incoraggianti risultati della prima giornata (circa 4 tonnellate di organico) vengono superati dai dati registrati ieri che segnano un incremento di un ulteriore tonnellata (5 in tutto quelle registrate). Tale rifiuto, con il riciclo in filiera, viene smaltito immediatamente e non va a finire in discarica, trasformandosi da problema in opportunità economica ed ambientale. Segnali chiari ed incoraggianti che confermano la crescita culturale e del senso civico di una fetta sempre più ampia della cittadinanza, nonchè la dimostrazione che fare la raccolta differenziata non è una “mission impossible” da compiere da parte dell’utenza e da far affermare come best practices anche a Manfredonia. Si ricorda all’utenza, come da calendario, di voler esporre le attrezzature della raccolta del vetro (colore verde) entro le ore 13 di questa mattina; il ritiro sarà effettuato nelle prime ore del pomeriggio. #Differenziamoci”. (nota stampa)



Vota questo articolo:
15

Commenti


  • tagliente

    Questa è la mia visione di questa faccenda.
    Credo che questa sia solo una messinscena. Prima delle elezioni sono stati promessi dei posti di lavoro all’ASE. Non bastando gli attuali paurosi esuberi di dipendenti già assunti.
    Allo stato attuale, la nostra azienda ecologica, ha tra le sue maestranze, più impiegati che netturbini. Mi chiedo. Ma a che servono gli impiegati all’ASE, se devono raccogliere i rifiuti?
    Non contenti, hanno pure affidato a ditte esterne, la distribuzione dei kit per la raccolta porta a porta. Figuriamoci se potevano distogliere gli impiegati dal fare scommesse sportive e giochi on line vari. Pertanto, adesso bisogna solo aspettare i rempi tecnici per le nuove assunzioni. Sappiamo benissimo che una volta entrati, come tutti i dipendenti pubblici, nessuno li può più licenziare. Dopo se ne usciranno con l’impossibilità a portare avanti il servizio, riversando la colpa sull’inadeguatezza della cittadinanza. Ma ripeto, lo scopo non è la raccolta differenziata, ma la giustificazione temporanea all’assunzione di nuovi parassiti.


  • Lupen

    Oltre ad uscir matti su dove va questo e dove va quello, sta raccolta differenziata ci piace. Nessun problema avendo uno spazio idoneo e riparato per mettere i mastelli.
    Ma… ma…
    Siamo alla copertura di circa il 20%, la gente reclama che alle ore 8-9 i mastelli non sono stati svuotati e dovranno rimanere fuori fino a pranzo.
    Cosa succederà quando partiranno le altre aree?
    In termine di costi è stata fatta una stima di che incidenza avrà questa raccolta sulla tari?


  • CROCE & Delizia

    Aldilà delle solite polemiche sull’ASE e le sue maestranze, oggi vorrei invece fare un elogio all’operatore ecologico che cercava di mettere ordine tra le tante buste (per fortuna chiuse) che circondavano i bidoni della spazzatura nei pressi della chiesa Croce. Era mortificato per il disservizio e cercava di sistemare al meglio la situazione. BRAVO!


  • Anonimo

    Facciamo il punto della situazione tra un paio di mesi quando si farà in tt le zone!stazione e comparti sono zone “comode” con pokissimi pianterreni e pokissimo traffico…ki vivrà vedrà!!!!


  • La stazione Ovest fantasma

    Un altra iniziativa fallimentare..


  • Francesco

    Dove e come sono state smaltite le 5+ 4 tonnellate di umido raccolte?


  • Anna

    Esatto, dove e come è stato smaltito l’umido?


  • free

    appoggio l’idea di ‘tagliente’ che ha fatto una riflessione giusta…e poi basta lamentarsi sui social !dobbiamo ribellarci a questi polititici che fanno i propri – comodi, la realtà che non funsiona niente in questo paese e poi diciamo la verità che i manfredoniani siamo delle pecore ignorante quindi chiudiamo la bocca e sopportiamo tutto


  • Luca

    Ma la raccolta del vetro oggi non c’è stata?
    In zona Comparti: mastello del vetro lasciato fuori alle 12.30…
    alle ore 18.00 l’ho ritirato pieno come l’avevo lasciato…


  • Marco

    Anche via Di Vittorio hanno saltato il mio portone


  • Carlino

    Troppi impiegati in un azienda di servizi. Troppo personale che all’ASE non produce. Provvedete a collocarli in postazioni di lavoro. Lo sanno tutti, come lo sanno gli amministratori. E’ inutile assumere altro personale. C’e’ esubero.Facciamo i nomi? I nomi li conoscono tutti. Per chi non lo sa o fa finta di non saperlo perche’ no, possiamo chiamarli per nome facendo un appello.


  • Gianni

    Ma perche’ dite che va tutto bene. Qui e’ tutto un caos. Alla sera metti i bidoni e alla mattina te li riporti sopra ancora pieni. A che gioco giochiamo.


  • 5 mastelli e 35 precari

    il post è di un grillino. I 35 posti di lavoro i cui nomi non vogliono uscire i grillini li hanno avuti? Il sindaco diceva che bastava un accesso agli atti


  • movimento35mastelli

    Stanno tutti bene!


  • anni 80

    TONNO INSUPERABILE IN OLIO DI OLIVA: NON SI FA ACCHIAPPARE NON SI FA METTERE IN SCATOLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This