Manfredonia
Tre giorni di esercitazione come a Manfredonia un anno fa

Volontari sipontini in Salento

Da Manfredonia sono partiti alla volta del Salento dodici volontari dell’associazione di Protezione Civile PASER “Ferdinando Imhoff”

Di:

Manfredonia. Ad un anno esatto dall’inaugurazione della nuova Colonna Mobile Regionale della Protezione Civile, che si tenne a Manfredonia nell’area mercatale in zona Scaloria e a cui presero parte ben 600 volontari provenienti da tutta la Puglia, la Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, sta organizzando fino a domenica 24 aprile a Muro Leccese una tre-giorni di esercitazione rivolta ai volontari del mondo della Protezione Civile appartenenti ai sei Coordinamenti Provinciali pugliesi. Mentre a Manfredonia i volontari attuarono simulazioni di operazioni di soccorso di un evento calamitoso quale fu l’alluvione che colpì Manfredonia il 15 luglio del 1972, quando nelle prime ore del mattino un nubifragio scaricò circa 6 milioni di metri cubi d’acqua su un’area di poco superiore a 40 kmq posta a nord dell’abitato sipontino, in Salento i volontari pugliesi saranno impegnati su molteplici fronti: recupero di una persona dispersa, collegamenti radio istituzionali CCS-COM, ricerca e catalogazione su mappa dei reperti ritrovati dopo un incidente aereo, assistenza ed evacuazione scuola e successiva ricerca dispersi, spiaggiamento di idrocarburi sulla costa a seguito di sversamento in mare, ripristino viabilità dopo nubifragio e sbarco di profughi. E mentre un anno fa venne coinvolto il solo territorio sipontino, col campo base in una delle aree di ammassamento previsto dal Piano Comunale di Emergenza del Comune di Manfredonia, appunto l’area mercatale settimanale adiacente il Palazzetto dello Sport, e con le prove di svuotamento effettuate nei canali paludari di Siponto, l’esercitazione salentina coinvolgerà invece i territori di ben sette diversi comuni: Cutrofiano, Maglie, Diso, Lecce, Torre dell’Orso di Melendugno, Muro Leccese e Gallipoli, ed oltre ai volontari di Protezione Civile vedrà anche la partecipazione, sotto l’egida della Prefettura di Lecce, di Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Croce Rossa Italiana, 118, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e Aeronautica Militare.

Da Manfredonia sono partiti alla volta del Salento dodici volontari dell’associazione di Protezione Civile PASER “Ferdinando Imhoff”, che si occuperanno di montaggio del campo, ricerca scomparsi, antincendio boschivo, sversamento idrocarburi, cucina e logistica. “Non potevamo mancare all’appuntamento in Salento, i volontari attendono con grande trepidazione questi momenti operativi di esercitazione, che diventano occasione di crescita e di grande socialità –ammette il Presidente della PASER, Matteo Perillo– questi sono giorni importanti per la nostra città, ma non potevamo sottrarci a ricambiare la cordiale partecipazione al campo di un anno fa, quando a Manfredonia giunse una marea di volontari in divisa gialla e blu e per tutti loro la nostra esercitazione rimase un’esperienza indimenticabile”.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Share This