Manfredonia
Per la prima volta in Italia la mostra di pittura dell’artista tedesco vissuto a lungo a Siponto

Wolfgang Lettl torna a Manfredonia

Ufficio Stampa - Città di Manfredonia (FG)

Di:

Manfredonia, 21 aprile 2017. La Città di Manfredonia prosegue nel percorso di recupero delle proprie radici e delle proprie testimonianze storiche e, negli scorsi giorni, è stato compiuto il primo passo che porterà alla mostra espositiva di numerose opere del pittore surrealista e impressionista Wolfgang Lettl. Il figlio dell’artista, Florian, ha raggiunto il Municipio sipontino ed è stato ricevuto dal sindaco Angelo Riccardi, al quale ha donato, ‘a tempo determinato’ (sino al termine dell’estate), una tela realizzata da suo padre, che ha trovato subito posto nell’ufficio del primo cittadino sipontino.

“Ho ricevuto la piacevole sensazione della stima che ha avuto e continua ad avere nei confronti di mio padre – ha detto Florian Lettl – che scelse, nel lontano 1972 la Puglia, e Manfredonia in particolare, quale seconda casa della mia famiglia”. Già, perché Wolfgang Lettl acquistò un terreno a Siponto, dove abitò fino al 1995.Ed è a Siponto che il surrealista Lettl divenne impressionista perché, come ha spiegato il figlio, “Non esiste altro posto al mondo con questa luce, questa spiaggia e questa atmosfera”.

“Conoscevo il fascino delle opere di Lettl, per averle viste, tempo addietro, in alcuni uffici e corridoi del nostro Comune. Mi ha incuriosito immaginare e, poi, scoprire – racconta Riccardi – come si fosse sviluppato un legame così forte tra l’artista e Manfredonia. E mi è parsa, così, la cosa più naturale e gratificante, per tutti, far tornare a Manfredonia le opere del pittore tedesco, grazie alla preziosa collaborazione di Florian”.

Quest’estate, quindi, per la prima volta in Italia, verranno esposte tele di Wolfgang Lettl in una mostra di pittura. “Vi saranno circa 35 quadri del periodo impressionista e una quarantina del periodo surrealista”, anticipa Florian Lettl che annuncia, al contempo, l’organizzazione di una prossima conferenza stampa, tra un paio di mesi, nell’abitazione di Siponto dove cominciò quel rapporto della sua famiglia con la nostra terra, relazione che ancora non si affievolisce e, anzi, comincia ad arricchirsi di gratificazioni.

L’organizzazione di uno degli eventi della prossima estate è, quindi, partita ed il sindaco Angelo Riccardi non nasconde la propria soddisfazione per una “manifestazione di così alto valore culturale, che sarà omaggio all’arte e alla memoria di un artista che ha stretto un saldo legame con questa città, amandola ed eleggendola a proprio luogo di ritiro preferito. Wolfgang Lettl contribuisce a portare Manfredonia in giro per il mondo, con la sua arte che diffonde fascino e curiosità: un autentico ambasciatore artistico della Città di Manfredonia”.

Ufficio Stampa – Città di Manfredonia (FG)

Wolfgang Lettl torna a Manfredonia ultima modifica: 2017-04-21T19:25:51+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi