Manfredonia
Controlli in corso

Manfredonia, controlli demaniali marittimi: 5 violazioni

Manfredonia, controlli demaniali marittimi: 5 violazioni

Di:

Manfredonia. Iniziano ad intensificarsi i controlli lungo la fascia costiera in occasione dell’imminente arrivo della stagione balneare che vedrà la Capitaneria di porto, come ogni anno, impegnata nel controllo del territorio, sia via mare che via terra, nei diversi ambiti di competenza. Particolare impegno, nei prossimi mesi, sarà posto nell’attività di vigilanza ambientale e demaniale, di concerto con gli enti interessati che, negli anni scorsi, ha portato eccellenti risultati. I militari della Guardia Costiera di Manfredonia, coordinati dal Capitano di Fregata Nicola Latinista, hanno riscontrato solo negli ultimi giorni ben cinque violazioni alle norme che regolano la nautica da diporto.

L’intento dell’attività sanzionatoria, fanno sapere dalla Capitaneria, non vuole essere un mero atteggiamento vessatorio nei confronti dei diportisti, ma è quello di educare tutti gli
utenti del mare al rispetto delle regole che disciplinano la civile convivenza, in modo tale che la vacanza sia ricordata unicamente come momento di distensione e di svago e non
certamente per il verificarsi di episodi spiacevoli. La Capitaneria di Manfredonia, infine, ricorda che il numero telefonico per le emergenze in mare sempre attivo è il 1530 e che per poter ottenere consigli e/o informazioni è disponibile il sito internet www.manfredonia.guardiacostiera.it.

Redazione Stato Quotidiano.it – RIPRODUZIONE RISERVATA

Manfredonia, controlli demaniali marittimi: 5 violazioni ultima modifica: 2016-05-21T19:46:00+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi