Manfredonia
Quindicina giorni fa danneggiata rete esterna in plastica

Manfredonia, incendio doloso all’interno cantiere recupero Ipogei

Di:

Manfredonia – UN mezzo per la movimentazione della terra è stato parzialmente incendiato qualche giorno fa all’interno del cantiere della impresa Garibaldi di Bari, aggiudicataria dei lavori per il “Recupero e valorizzazione degli ipogei Capparelli” (Lotto 1, nell’ambito del ‘POIn attrattori culturali, naturali e turismo – Asse I, Linea I.1.1. Parco archeologico dell’antica Siponto‘).

Da raccolta dati, i lavori nel cantiere erano stati interrotti da qualche giorno a causa del maltempo; possibile dunque che gli ignoti abbiano agito approfittando dell’assenza di persone all’interno del cantiere; quindicina giorni prima parte di una rete esterna in plastica del cantiere era stata danneggiata, interessando un container. Nonostante questo, non risulterebbero minacce dirette o gesti intimidatori rivolti all’impresa dei lavori. La denuncia dell’incendio del mezzo per la movimentazione della terra è stata elevata ai carabinieri di Manfredonia ieri mattina.

Nell’area non vi sarebbero impianti di videosorveglianza e lo stesso dicasi lungo il prolungamento di viale Di Vittorio, alla periferia di Manfredonia; analogamente, non vi sarebbero residenti nella zona dei fatti, né tantomeno per il cantiere sarebbe stato disposto il servizio di guardiania o di custodia; il mezzo interessato all’incendio era stato parcheggiato all’interno di una grotta, nell’ambito dei lavori, dunque non visibile dall’esterno.

GLI INTERVENTI. I LAVORI DI RECUPERO DEGLI IPOGEI. L’aggiudicazione definitiva dei lavori all’impresa Garibaldi srl di Bari è avvenuta a fine 2013. Per gli interventi si parla di un importo netto di oltre 780mila euro. Per il progetto definitivo dell’intervento in questione l’importo totale è di € 1.476.216,00. Al progetto è stato assegnato un finanziamento di € 1.319.056,57 (MIBACT e PAC). Con passata delibera era stato anche approvato il Capitolato Speciale d’Appalto, il Piano Particellare di esproprio e il quadro economico aggiornati all’importo finanziato, nonché lo schema di Disciplinare regolante i rapporti tra l’organismo intermedio Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. L’intervento relativo al “Recupero e valorizzazione degli ipogei Capparelli” era stato inserito nel Programma Triennale delle OO.PP. 2013-2015, del Comune di Manfredonia, elenco annuale 2013.

Da ricordare che la Impresa Garibaldi srl è risultata aggiudicataria anche dell’intervento di “Recupero e consolidamento delle fabbriche ex convento San Francesco”, sempre nell’ambito del “POIn attrattori culturali, naturali e turismo – Asse I, Linea I.1.1” (importo netto pari ad oltre € 550mila euro).

Il sindaco di Manfredonia Angelo Riccardi ha espresso “sdegno” in una nota per i fatti avvenuti.

g.defilippo@statoquotidiano.it

Redazione Stato@riproduzioneriservata

;



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi