FoggiaStato news

Tenta di violentare prostituta, ristretto in carcere a Foggia

Di:

Cerignola – I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno tratto in arresto Difonzo Giovanni, di anni 48, resosi responsabile del reato di rapina e tentata violenza sessuale nei confronti di una prostituta. La vittima veniva avvicinata sulla S.S. 98. Giunti in un luogo isolato, il malintenzionato metteva in opera il proprio disegno criminoso; difatti, dopo aver preso con violenza e minacce la borsa della vittima, costringeva la malcapitata a subire atti sessuali contro la sua volontà.

La donna riusciva a dileguarsi ed avvertire le forze dell’ordine; interveniva immediatamente una pattuglia che rintracciava il rapinatore e lo bloccava. Riconosciuto dalla donna veniva tratto in arresto ed associato al carcere di Foggia.

Redazione Stato



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi