A tu per tu con la parola
"Come i discepoli imbarchiamo Cristo sempre e comunque in noi, anche se sta in silenzio"

12ma T.O./B- “Camminare sempre in questa oscillante vita”

"Si viaggia continuamente in questa vita, fatta di alti e bassi, di quiete e di tempeste"

Di:

Roma – Si viaggia continuamente in questa vita, fatta di alti e bassi, di quiete e di tempeste. “Dove sei Dio? Ti interessa di noi?” gridiamo nella tempesta. Ma “chi è Dio per me e cosa cerco da Lui e con Lui?” dovremmo chiedercelo nella quiete. Le tempeste ci impongono la visione di tutta la nostra fragilità, ma nella quiete costruiamo ciò che siamo. Come i discepoli imbarchiamo Cristo sempre e comunque in noi, anche se sta in silenzio, perchè nella tempesta possiamo chiamarlo, affidarci a Lui e permettere a Lui di gridare continuamente, e più volte, senza stancarsi alla tempesta “Taci”. Solo Lui può gridare ciò.

VIDEO

Si viaggia continuamente in questa vita, fatta di alti e bassi, di quiete e di tempeste. "Dove sei Dio? Ti interessa di…

Posted by

Scritti di Massimiliano Arena on Sabato 20 giugno 2015

(A cura di Massimiliano Arena – maxare84@gmail.com)



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi