Manfredonia
Chi scrive in passato aveva già proposto una location interessante legata ad eventi musicali: “Il castello Svevo – Angioino – Aragonese di Manfredonia”

Manfredonia: “A quando un’edizione della Festa della Musica al Castello Svevo-Angioino?”

Altra location che può prestarsi ad eventi musicali organizzati può essere lo “stadio Miramare”

Di:

Manfredonia. Ai cittadini di Manfredonia il 21 Giugno – giorno del Solstizio d’Estate – ricorderà il fenomeno astronomico visibile nell’Abbazia di San Leonardo in Lama Volara. Eppure esiste un evento che stuzzica il senso dell’udito: “la festa della musica”. Infatti dal 2002 ad oggi, grazie al lavoro fatto dalla AIPFM (Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica), in Italia hanno aderito tantissime città alla rete nazionale di tale evento musicale. Da qui un exploit di concerti di musica dal vivo che si svolgono ogni anno il 21 giugno, in tante città, con la partecipazione di musicisti di ogni livello e di ogni genere. Si tratta di concerti gratuiti che sanno dare valore: al gesto musicale, alla spontaneità, alla disponibilità, alla curiosità, ai dilettanti ed ai professionisti; in questa giornata ognuno è libero di esprimersi liberamente.

Perché la Festa della Musica appartiene a tutti, prima di tutto, a coloro che la fanno.

Per tale motivo il giorno 21 giugno “Festa della Musica” sono stati organizzati “Concerti e iniziative” in: piazze, strade, musei, parchi archeologici, case, circondariali, consolati, ambasciate … Ebbene chi scrive in passato aveva già proposto una location interessante legata ad eventi musicali: “Il castello Svevo – Angioino – Aragonese di Manfredonia”. Restando sulle frequenze della “festa della musica” è ipotizzabile organizzare tale evento nello spiazzale interno del Castello denominato piazza d’armi, recentemente “pavimentato”? In tale fortificazione, ora adibita a polo museale, non è difficile immaginare in un prossimo futuro, chi impugnerà strumenti musicali capaci di ingenerare “tour emozionali”. Per questo l’invito a chi si occupa di turismo è di attivarsi già per l’edizione 2018 della “Festa della Musica”, magari invitando, oltre che musicisti italiani, anche artisti: tedeschi, francesi, spagnoli, a ricordo delle varie dominazioni susseguitesi nella storia di Manfredonia. A dominare la scena le imponenti e storiche mura del Castello, che faranno apprezzare quanto è bello e significativo condividere emozioni musicali al ritmo di note eccezionali.

Chissà che tale evento possa aprire la via anche ad una “pista da ballo originale” da vivere in eventi organizzati e cadenzati, in modo da aumentare occasioni d’incontro tra musica e cultura.

La musica è cultura. Infatti partner di questo evento possono ricercarsi nei seguenti enti ed organizzazioni: Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo con il contributo della SIAE e in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, il Ministero della Difesa, il Ministero della Giustizia, il Ministero della Salute, l’Anci, la Conferenza delle Regioni, promosse assieme all’AIPFM, coinvolgendo enti locali, associazioni del settore, realtà del territorio. Tutto questo per permettere a solisti, cori, orchestre, gruppi e bande musicali, artisti italiani, stranieri e nuovi italiani di esibirsi, divenendo il palcoscenico naturale per tanti musicisti che partecipano a questo evento europeo.

Altra location che può prestarsi ad eventi musicali organizzati può essere lo “stadio Miramare”, che volendo può essere ripensato non solo per questo tipo di eventi. L’autore dell’articolo l’ha proposto come centro polifunzionale reso originale da una tecnostruttura contente una pista da ballo, di pattinaggio, inclusa di piscina salata e sala cinema organizzata. L’idea è stata abbozzata affinché chi è del mestiere ( Architetto ed Ingegnere ) possa lavorarci donando alla nostra città un luogo di aggregazione ludico e ricreativo (più info in una prossima pubblicazione).

Articoli già pubblicati sull’argomento vedesi:
http://www.statoquotidiano.it/02/05/2017/manfredonia-apertura-del-castello-aspettando-qualche-evento/540556/
http://www.statoquotidiano.it/24/07/2014/manfredonia-castello-museo-discoteca-nazionale-idea-valutare/229560/

A cura di Benedetto Monaco



Vota questo articolo:
1

Commenti

  • Da sottolineare che oggi al Castello Svevo-Angioino di Manfredonia, dalle ore 20:00 alle ore 23:00, ci sarà la visita del camminamento lungo la cinta muraria, mentre il cortile interno sarà allietato da esibizioni musicali sulla “Torre la Segreta”, così anche a Manfredonia le note musicali quasi segretamente entreranno nelle nostre menti… stimolando anche gli addetti ai lavori a nuovi eventi sonori. By Benedetto Monaco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi