Cronaca
A cura della polizia

Estorsione aggravata, 4 arresti nel clan Diomede

Gli arrestati imponevano ai commercianti del mercato rionale del quartiere Carrassi l’acquisto di prodotti di consumo ad un prezzo maggiorato e qualitativamente inferiore

Di:

Bari. La Polizia di Stato, a Bari, sta dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone appartenenti al gruppo criminale “Diomede” ritenute responsabili, a vario titolo, di estorsione aggravata anche dall’art. 7 L.203/91 e di evasione dagli arresti domiciliari. Gli arrestati imponevano ai commercianti del mercato rionale del quartiere Carrassi l’acquisto di prodotti di consumo ad un prezzo maggiorato e qualitativamente inferiore.

Redazione Stato Quotidiano.it



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati