Lavoro

Commercio: boom dell’usato, 3.283 imprese

Di:

Commercio (scena: "Il fantastico mondo di Amelie", st)

(Adnkronos) – Tutti pazzi per l’usato. Ed ecco proliferare negozi, mercatini e veri e propri centri che raccolgono e vendono di tutto: non solo vestiti ma anche dischi in vinile, libri, mobili, elettrodomestici e chi più ne ha più ne metta. Una passione diffusa in tutto il Paese e che, in Italia conta 3.283 esercizi commerciali. Sul podio della classifica delle regioni più attive troviamo la Lombardia (517 imprese attive, 15,7% del peso sul totale nazionale) seguita da Lazio (430, 13,1%) e Toscana (386 imprese, 11,8% sul totale). A fare il punto della situazione è un’indagine della Camera di commercio di Milano su dati del registro delle imprese al primo trimestre 2013 e 2012.

Tra le province, Roma è in testa (11,3% del totale nazionale del settore usato), seguita da Milano (7,3%) e Napoli (6%). Torino è quarta. Il settore che in termini assoluti conta più imprese è quello del mobile usato e degli oggetti di antiquariato (52,9% del totale, 1.738 imprese attive), seguito dal settore indumenti e altri oggetti usati (29,9% del totale, 980 imprese) che è anche quello che fa registrare la crescita più significativa nell’ultimo anno, +14,2%.

Il Lazio è la regione italiana con il maggior numero di imprese attive nel settore dei libri usati e dei mobili antichi e usati (rispettivamente con 40 e 240 imprese attive) mentre la Lombardia guida la classifica in quello relativo ad oggetti e vestiti usati (177 imprese). La regione più specializzata in quest’ultimo ramo di mercato è però la Sardegna (38% del totale usato della regione) mentre la Basilicata primeggia nel settore dei mobili usati e oggetti di antiquariato (69,2%).

In Italia il mercato dell’usato registra una leggera crescita tra 2012 e 2013, con 3.283 aziende attive nel settore e una crescita dell’1,1%. Positive le performance di Calabria (+18,2%), Sardegna (+11,1%), Basilicata (8,3%), Sicilia (+6,6%) e Lombardia (+5,7%). Tra le prime dieci province per numero di imprese, spetta a Brescia il compito di far registrare la crescita maggiore, con un +11,8% rispetto all’anno precedente.

Commercio: boom dell’usato, 3.283 imprese ultima modifica: 2013-08-21T14:13:22+00:00 da Redazione



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi