Stato prima
Decisione presa dopo scambio colpi artiglieria al confine

Corea del Nord, Kim Jong-un dichiara il “quasi-stato di guerra”

Il leader della Corea del Nord ha ordinato all’esercito di prepararsi a entrare in stato di guerra dalle 17 ora locale, le 10.30 italiane

Di:

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha dichiarato il “quasi-stato di guerra” nelle aree di prima linea nel mezzo delle crescenti tensioni con Seul: secondo i media di Pyongyang, giovedì sera si è tenuta una riunione di emergenza della Commissione militare centrale del Partito dei Lavoratori dopo lo scambio di colpi di artiglieria al confine occidentale.

Il leader della Corea del Nord ha ordinato all’esercito di prepararsi a entrare in stato di guerra dalle 17 ora locale, le 10.30 italiane.

Redazione Stato Quotidiano



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi