Stato prima
Evasione pari a 25 miliardi di imposte e contributi

“Due milioni di lavoratori in nero ogni anno”

Secondo un'analisi fornita all'ANSA dalla Fondazione studi del Consulenti del lavoro sull'attività ispettiva di Ministero del Lavoro-Inps-Inail del 2014 e dei primi 6 mesi 2015, producono un'economia sommersa di "41 miliardi e 837 milioni"

Di:

(ANSA) – ROMA, 21 AGO – Ogni anno circa 2 milioni di persone lavorano in nero “completamente sconosciuti alle autorità”. E producono, afferma un’analisi fornita all’ANSA dalla Fondazione studi del Consulenti del lavoro sull’attività ispettiva di Ministero del Lavoro-Inps-Inail del 2014 e dei primi 6 mesi 2015, un’economia sommersa di “41 miliardi e 837 milioni” e “una evasione di 25 miliardi di imposte e contributi”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi