Stato prima
Il monastero era considerato uno dei centri cattolici più importanti della Siria

Isis distrugge monastero cattolico in Siria, diffuso il video

E' quello di Mar Elian vicino a Homs, costruito 1.500 anni fa

Di:

MILITANTI dell’Isis hanno distrutto nelle scorse ore il monastero cattolico di Mar Elian a Qaryqatayn, vicino a Homs in Siria, costruito nel quinto secolo dopo Cristo. La stessa Isis ha diffuso un video con i bulldozer al lavoro tra le rovine.

Il video, costituito da una serie di foto in successione, mostra la profanazione della chiesa, la riesumazione dei resti di Sant’Elian e la distruzione dello storico complesso.

Il monastero era considerato uno dei centri cattolici più importanti della Siria. Il responsabile della struttura è stato rapito nel maggio scorso, probabilmente dall’Isis stessa

Redazione Stato Quotidiano



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi