Cronaca
In piazza della Repubblica ad Apricena tre giorni con cultura, sapori e tradizioni

Madre Pietra Jazz festival, musica e sapori in pieno centro storico

Nei tre giorni saliranno sul palco “Antonio Tosques Group”, “Ruidalsud Elektric Quartet” e “Nort view Quartet”

Di:

Apricena – Prende il via questa sera, venerdì 21 agosto, la prima edizione del “Madre Pietra Jazz Festival”, iniziativa organizzata dall’associazione “I Musici” e dal Comune di Apricena con il patrocinio del “Gal Daunia Rurale”. Il “Madrepietra Jazz” sarà ospitato in pieno centro storico, nei pressi della appena ristrutturata Piazza della Repubblica, e andrà in scena fino a domenica 23 agosto. La rassegna, curata dal musicista e docente Giuseppe Spagnoli, vede la partecipazione di importanti artisti del panorama jazz italiano. “Siamo molto soddisfatti di aver contribuito come Comune alla organizzazione di questa importante manifestazione”, commenta l’Assessore alla Cultura Anna Maria Torelli. “Il “Madrepietra Jazz Festival” oltre a raccogliere sul palco diverse eccellenze musicali del mondo jazz, punta a creare una rete che coinvolge le qualità del nostro territorio, dalla Madrepietra alle specialità enogastronomiche. Per un connubio che lega cultura, pietra ed enogastronomia: i punti su cui si innesta la nostra economia locale”. “La manifestazione – aggiunge il Presidente del Consiglio Vincenzo Ferullo – vede la collaborazione del Gal Daunia Rurale, che ha compreso l’importanza della rassegna patrocinando l’evento, ma anche di tante imprese locali, che ringrazio per conto dell’organizzazione, le quali puntano a mettere in mostra i prodotti e le ricchezze della nostra Apricena. Inoltre, il nome “Madrepietra” lega fortemente la rassegna al nostro territorio”.

Nei tre giorni saliranno sul palco “Antonio Tosques Group”, “Ruidalsud Elektric Quartet” e “Nort view Quartet”. Con loro si esibiranno tanti giovani talenti del panorama jazz perché la manifestazione punta a far conoscere anche queste eccellenze del territorio. Gli spettacoli inizieranno alle 21.30 di ogni serata. “Siamo orgogliosi di avere l’occasione per portare in una delle nostre piazze più belle uno spettacolo di questo spessore”, sottolinea il Sindaco Antonio Potenza. “Ringrazio chi ha lavorato alla sua realizzazione auspicando un grande successo per la rassegna in questa e in future edizioni”.



Vota questo articolo:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nota. Si informano i lettori che la testata giornalistica Statoquotidiano (www.statoquotidiano.it) è responsabile solo dei contenuti multimediali (video, foto etc) e dei testi presenti nella sezione "Articoli" e "Documenti". Non è in alcun modo responsabile dei contenuti e dei commenti presenti in tutte le sezioni del sito.

Articoli correlati

Pin It on Pinterest

Condividi